EurToday

Tor de' Cenci, la Bretella finisce sul tavolo di 2 ministri: "Si rischia un’infrazione dell’UE"

Sulla Bretella A12-Tor de' Cenci presentata un'interrogazione al Ministero dei Trasporti ed a quello dell'Ambiente. "C'è il rischio di infrazione per il pesante impatto su un sito d'importanza comunitaria"

L’autostrada Roma Latina si farà. Lo ha ribadito in settimana  il Presidente Zingaretti. Meno certo è il destino delle annesse bretelle autostradali. Sul tema è stata presentata anche un’interrogazione. Stefano Fassina e Monica Gregori, di Sinistra Italiana, hanno chiesto spiegazioni ai Ministeri dell’Ambiente ed a quello dei Trasporti.

L'IMPATTO AMBIENTALE - “Il tracciato previsto interessa il parco regionale di Decima-Malafede e incide direttamente sul sito d'importanza comunitaria ‘Sughereta di Castel di Decima’, inserito nella rete ‘Natura 2000’ e protetto ai sensi della direttiva comunitaria” si legge nell’interrogazione. A fronte di tale premessa, viene chiesto ai ministri Del Rio e Galletti se “non intendano assumere iniziative, anche normative, volte ad evitare il grave ed irreparabile impatto paesaggistico e ambientale”. 

IL RISCHIO INFRAZIONI - Entrando ancor più nel merito, viene evidenziato “il rischio di una procedura comunitaria di infrazione ai sensi della cosiddetta direttiva Habitat” per “il pesante impatto del  progetto dell'autostradale A12-Tor de cenci, sul sito di importanza comunitaria (SIC)  Sughereta di Castel di Decima”. Vengono infine rilevati le pesanti conseguenze in tema di “inquinamento acustico e atmosferico” per alcuni “quartieri urbani densamente popolati, con particolare riferimento a Vitinia, Torrino Mezzocammino, Villaggio Azzurro e Tor de’ Cenci”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA BRETELLA - La posizione del Comitato di Quartiere di Tor de’ Cenci, ribadita nel corso di un incontro con l’Assessore alla mobilità del Municipio IX, si muove in senso opposto. “Noi a questo punto la Bretella non solo la vogliamo, ma la pretendiamo - ha ribadito il Presidente del CdQ Guido Basso -  Eravamo contrari all’Autostrada Roma Latina.Ma se proprio si deve fare, allora chiediamo che venga realizzata anche la Bretella. In sua assenza il traffico viene canalizzato nei nostri quartieri e diventa insostenibile”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus, a Roma 38 nuovi casi. Nel Lazio 2505 i contagiati totali, oggi la metà dei morti rispetto a ieri

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento