EurToday

Cecchignola, i cittadini si appellano al Campidoglio: “Sindaca, qui basta cemento”

I comitati di zona lanciano una petizione rivolta alla Sindaca ed all’Assemblea capitolina. Si punta a ridurre le urbanizzazioni previste nel quadrante. La richiesta ha già trovato la sponda del Municipio IX

Basta cemento nel quadrante compreso tra il Municipio VIII e IX. Dal territorio arriva una richiesta precisa, diretta al Campidoglio. I cittadini, supportati da una decina di comitati, hanno lanciato una petizione per chiedere a Roma Capitale, testualmente, “di non fare il calce...struzzo”.

La moratoria chiesta dal Municipio

La Sindaca Raggi non si è ancora espressa in merito ad una precisa richiesta che è arrivata dal Municipio IX. L’ente di prossimità, nel 2019, ha infatti votato una risoluzione finalizzata ad ottenere una “moratoria totale delle edificazioni” con particolare riferimento al progetto urbanistico di Cecchignola Ovest. Nel quadrante è infatti prevista la realizzazione di un nuovo quartiere. Sono attesi migliaia nuovi residenti in una zona che, già oggi, è fortemente congestionata. Da qui la richiesta del Municipio, sposata dai comitati, di rivedere le previsioni urbanistiche contenute nel Piano Regolatore Generale.

Un Piano Regolatore "anacronistico"

“Le stime di aumento della Città di Roma, presupposto della pianificazione urbanistica definita con il PRG del 2008, si sono dimostrate largamente sovradimensionate - ha osservato Carla Canale, presidente del Comitato di Quartiere Vigna Murata – Roma Capitale deve dotarsi dei necessari poteri per revisionare, senza danno per la pubblica amministrazione, le scelte urbanistiche contenute in un piano regolatore ormai anacronistico”.

Il protagonismo dei cittadini

Nella petizione viene espressamente richiesto al Campidoglio di salvaguardare il territorio, revisionando o sospendendo gli interventi di trasformazione urbanistica. “Serve un’inversione di rotta, bisogna  preservare il suolo puntando invece sulla rigenerazione urbana – ha commentato Daniela Devenuto, presidente del comitato Ottavo Colle i cittadini vogliono essere protagonisti di questa trasformazione che comporterà dei benefici soprattutto per le future generazioni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'area da salvaguardare

La mobilitazione è partita. Sono partite raccolte firme in modalità digitale e cartacea. Ed a breve, fanno sapere i comitati di zona, sarà organizzata un'assemblea pubblica. Il cambiamento atteso dai cittadini passa però per la revisione delle previsioni urbanistiche che, il Piano Regolatore, destina alla zona di Cecchignola Ovest. Oggi è un’area verde che lambisce i confini di un monumento naturale di recente istituzionalizzazione. Ed i cittadini, soprattutto quelli che già popolano il quadrante, vorrebbero che restasse tale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

Torna su
RomaToday è in caricamento