EurToday

Centrale Acea, il cantiere ha sospeso i lavori: “E’ un passo importante”

Per il CdQ si tratta di un “primo passo importante ed incoraggiante”. La speranza, per molti, è che la delibera che ha permesso il cambio di destinazione d’uso venga annullata e che si torni a ragionare delle cementificazioni in atto

L’effetto dell’ordinanza di sospensione dei lavori, emessa dal Presidente Santoro, è entrata in vigore. Dall’ora di pranzo, gli operai hanno cominciato a lasciare il cantiere di via Millevoi, che quindi si è fermato. Si tratta di un risultato atteso dal territorio ed invocato sia dal Consiglio Municipale che dall’assemblea capitolina.

UN PRIMO PASSO IMPORTANTE - La soddisfazione dei residenti è intuibile. La notizia, è stata diramata dal Presidente del CdQ Ardeatina Millevoi. “Comunico a tutti che l'ordinanza di sospensione dei lavori è diventata esecutiva.  Questo primo passo, importante ed incoraggiante almeno nel morale, è stato ottenuto con grande dispendio di tempo ed energie” ha sottolineato Roberto Benedetti, che poi ha ringraziato i cittadini che lo hanno permesso.  “Ricordo però - ha osservato Benedetti – che la vertenza non è nè terminata nè sospesa e che, nei prossimi giorni, saranno attuate nuove forme di protesta di cui, non appena definite, il CdQ informerà i cittadini”.

L'OBIETTIVO DA RAGGIUNGERE - Intanto il Presidente della Commissione Ambiente del Municipio, ha ricordato quali sono i passaggi da compiere. “ Quello dell’annullamento  non è stato un passo risolutivo – ha riconosciuto Alessandro Lepidini -- infatti continueremo a chiedere l’annullamento di quella delibera che autorizza la modifica urbanistica e la trasformazione di verde pubblico in infrastruttura tecnologica. Siamo convinti che sia illegittima. E poi vogliamo che sia rivisto il Piano Regolatore, perché l’Agro va rispettato e qui stanno per arrivare parecchi metri cubi di cemento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

Torna su
RomaToday è in caricamento