EurToday

Porta Medaglia, il Municipio si compatta: bisogna rimettere i divieti di transito per i Tir

Il Consiglio del Municipio IX chiede di posizionare nuovi cartelli riportanti il divieto di transito ai Tir su via di Porta Medaglia. De Juliis (FdI): "Ora si torna alla normalità"

Tornano i divieti di transito ai mezzi pesanti su via di Porta Medaglia. La commissione mobilità prima, ed il Consiglio municipale poi, hanno espresso un indirizzo netto. Maggioranza ed opposizione si sono infatti compattate, nel chiedere al Presidente D’Innocenti ed all’Assessore Drago, di darsi da fare. In altre parole la Giunta dovrà coinvolgere gli uffici per posizionare i cartelli stradali. Ed alla Polizia Locale sarà chiesto, una volta che la segnaletica sarà tornata al proprio posto, di effettuare i necessari controlli.

UN RITORNO ALLA NORMALITA' - “Un altro passo in avanti è stato fatto per il ripristino della legalità su Via di Porta Medaglia e Via di Santa Anastasia – premette il Vice Presidente del Consiglio Municipale Massimiliano de Juliis - E' dalla fine del 2013 che, dopo una video-denuncia dove si mostrava la pericolosità della strada quando due TIR si incontravano, siamo riusciti a far emettere un' ordinanza di divieto transito ai mezzi pesanti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SEGNALETICA E CONTROLLI - Il primo significativo provvedimento con cui si è vietato il passaggio dei Tir in via di Porta Medaglia, risale al settembre del 2013. Tuttavia il problema, nel corso degli anni, non è stato debellato. E la strada priva d’illuminazione, caratterizzata da una carreggiata stretta e con un raggio di curvatura molto ridotto, è rimasta pericolosa. “La mancanza della segnaletica non consentiva di effettuare adeguati controlli – spiega il Consigliere De Juliis (FdI) , primo firmatario del documento portato all’attenzione del Parlamentino di via Silone -  Vorrei ringraziare anche la Commissione Mobilità per aver sposato il nostro documento. Ora, grazie alla votazione del Consiglio municipale, sarà finalmente possibile un ritorno alla normalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento