EurToday

Via Ardeatina, arriva l'ultimatum: "Niente rotatorie? Allora bloccate le licenze edilizie"

Le rotatorie tanto attese dai residenti del quadrante Ardeatino, al centro di un botta e risposta. Arriva anche un ultimatum: in assenza delle rotatorie, chiesto il blocco delle licenze edilizie

Tornano d'attualità le rotatorie di via Ardeatina. Nei giorni scorsi Roma Capitale era tornata sull'argomento, esortando il Governo a sbloccare i fondi necessari all'avvio dell'operazione. Sulla questione era entrato anche il Presidente del Municipio IX Andrea Santoro ricordando l'importanza dell'infrastruttura viaria.

OPERE NECESSARIE - "Con la realizzazione di queste rotatorie riusciremo a migliorare fortemente le condizioni di mobilità in un'area di molti chilometri, sveltendo il traffico, migliorando le condizioni di sicurezza e restituiremmo ore di vita ai cittadini che oggi le impiegano invece in un insopportabile traffico urbano" aveva ricordato Santoro. L'opera, d'importanza nevralgica, per il Minisindaco non era stata realizzata " non solo per l'inadeguatezza della passata amministrazione, ma anche per il blocco voluto dal Patto di Stabilità".

LA REPLICA - L'asserzione del Presidente Santoro, non è piaciuta al Consigliere più votato del territorio municipale. "Dopo due anni di assoluto silenzio sulle rotatorie che, evidentemente, non sono state ritenute prioritarie per questa amministrazione - va all'attacco Massimiliano De Juliis - oggi  Santoro si ricorda dell'esistenza di questo progetto e lo fa accusando in maniera ridicola la precedente amministrazione".

LA RICOSTRUZIONE - "Ricordiamo che al momento in cui è terminato il nostro mandato, l'iter era concluso ed era stata fatta anche la gara per l'assegnazione dei lavori mentre in 2 anni l'unica cosa fatta è la presa in possesso delle aree da parte del Comune". Dopo averne a lungo parlato, a distanza di molti anni dalla progettazione dell'opera, è arrivato il momento dell'ultimatum. "O le Rotatorie di Via Ardeatina vengono sbloccate subito  - incalza il Capogruppo di Forza Italia  - o dovranno essere bloccate tutte le nuove licenze edilizie previste nel quadrante. Questo Presidente ha già dato l'ok alla realizzazione di circa un milione di metri cubi, come lo stadio della Roma chiedendo poco o nulla per il territorio, ora basta".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento