EurToday

Municipio IX: sul trasporto scolastico si riaprono i giochi

Il ritardo nella presentazione delle domande d'iscrizione, ha impedito a molte famiglie d'usufruire del trasporto scolastico. Una scelta che però potrebbe esser ripensata dal Municipio IX

Il servizio di trasporto pubblico per le scuole del territorio, potrebbe essere riconsiderato. Non è piaciuta alla Commissione scuola del Municipio IX la scelta di chiudere le porte  in faccia a tante famiglie del territorio. Da una parte ci sono infatti dei genitori che, a fronte degli aumenti nelle tariffe, hanno preferito ricorrere ad altre soluzioni per accompagnare i figli a scuola. Ma ci sono anche  diverse famiglie che hanno dovuto rinunciare ai pullman, a causa delle domande presentate fuori tempo massimo. Il combinato disposto di questi due fattori, sta penalizzando il servizio di trasporto, con mezzi che viaggiano ormai “semivuoti”.

LA VICENDA - "La commissione scuola del Municipio IX Roma EUR ha approvato la proposta presentata dal centro destra, con la quale si stabilisce la riapertura dei termini per la presentazione delle domande al trasporto scolastico – ci fanno sapere i Consiglieri del centro destra Riccitelli, Alleori e POllak – Negli scorsi giorni abbiamo infatti scoperto che numerose famiglie, a seguito dell'aumento delle tariffe disposte da Roma Capitale, hanno irinunciato al servizio di trasporto scolastico e con nostro grande stupore abbiamo anche appreso che altre famiglie, avendo presentato domanda fuori termine, si erano viste respingere la domanda”.

IL DANNO ERARIALE - Come si accennava “ Con pullman scolastici semivuoti, è assurdo che non si fornisca un servizio a chi lo richiede e ne ha bisogno ed è altrettanto incredibile che il centro sinistra che governa il Roma Capitale e il Municipio IX EUR, di questi tempi, rinunci ad una entrata economica che serve a sostenere un servizio molto costoso per l'amministrazione” scrivono i tre consiglieri. Inoltre, Riccitelli Alleori e Pollak fanno notare come “l’incomprensibile mancato introito delle rette del trasporto scolastico potrebbe addirittura configurare l’ipotesi del danno erariale. Ora ci aspettiamo che il Presidente del Municipio Santoro non perda altro tempo, procedendo, urgentemente, a dare attuazione a questa richiesta, votata anche dal PD, evitando che le famiglie che hanno bisogno del trasporto continuino ad attendere per un servizio di cui hanno bisogno”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

Torna su
RomaToday è in caricamento