EurToday

Fonte Meravigliosa, troppi incidenti su via di Vigna Murata: ecco cosa chiedono i residenti

La strada che delimita il confine tra i municipi VIII e IX è frequentemente teatro di drammatici sinistri. Canale (CdQ): "Troppi incidenti su via di Vigna Murata. Sindaca, ascolta le nostre proposte"

Via di Vigna Murata

Attraversamenti pedonali rialzati marciapiedi più ampi per ridurre lo spazio della carreggiata. Più controlli da parte della Polizia locale e l’installazione di dissuasori contro l’alta velocità che, su via di Vigna Murata, continua a mietere vittime.

Il sopralluogo

La strada che delimita il confine tra i Municipio VIII e IX, spesso finisce nelle pagine di cronaca nera. L’elevato numero di sinistri che vi si registrano, non fanno dormire sonni tranquilli ai residenti che hanno più volte sollecitato le istituzioni ad intervenire. Ed in tal senso un primo passo è stato compiuto nella mattinata del 26 febbraio in occasione della quale, la Polizia locale ed alcuni referenti della commissione sulla Sicurezza stradale di Roma Capitale, si sono presentati in via di Vigna Murata.

Troppi incidenti

“I residenti ed il Comitato di quartiere Vigna Murata hanno più volte segnalato la pericolosità di questa strada su cui si verificano troppi incidenti. Lo scorso 6 febbraio ne è rimasta coinvolta anche una ragazza di soli 14 anni e purtroppo e solo l’ultimo di una lunga serie” ha commentato il presidente del CdQ, l’avvocato Carla Canale.

L'appello alla Sindaca

Da parte degli abitanti sono nel tempo state avanzate numerose proposte. “Siamo lieti del recente sopralluogo che speriamo serva ad ottenere gli interventi auspicati - ha premesso Canale - noi chiediamo alla Sindaca Raggi, che sappiamo essere sensibile ai temi della mobilità sostenibile e della sicurezza stradale, una serie di interventi”. L’elenco delle migliorie che potrebbero essere apportate ad una strada che, essendo larga e dritta, viene incautamente percorsa ad elevata velocità, sono numerose. “Poiché su via di Vigna Murata si affacciano ben quattro licei, la prima cosa che proponiamo è di rendere più spaziosi i marciapiedi” ha dichiarato Canale. Ma non è l’unica richiesta.

Gli interventi richiesti

Il Comitato ha proposto anche videocamere ai semafori e l’adeguamento della visibilità delle strisce pedonali anche di notte. “Servirebbe anche limitare gli angoli ciechi che mettono a repentaglio costantemente la vita dei pedoni che cercano di attraversare – ha spiegato Canale – e non da ultimo anche la possibilità di realizzare una ciclabile in grado di collegare il quartiere al capolinea della linea B Eur-Laurentina”. L’elenco, corposo, è direttamente proporzionale al numero di sinistri che si registrano su via di Vigna Murata. A beneficiarne sarebbero tutti gli utenti che, quotidianamente, percorrono quella strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Via di Vigna Murata 2-3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus: a Roma 43 nuovi positivi, 4429 casi in totale nel Lazio da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus, 36 nuovi contagiati a Roma: 3186 gli attuali positivi nel Lazio. Trend per la prima volta è al 3%

  • Coronavirus: a Roma 45 nuovi contagiati. Nel Lazio 3106 gli attuali positivi, 193 sono in terapia intensiva

  • Spesa on line, consegne a domicilio, e-commerce: le attività aperte che aiutano i romani a restare a casa

Torna su
RomaToday è in caricamento