EurToday

Sicurezza via Ardeatina, piace l'idea delle videocamere. "S'intravede la fine del tunnel"

Ricorrere alle videocamere per far rispettare il divieto di transito ai Tir. La proposta, lanciata da Fratelli d’Italia nel Municipio IX, è al vaglio anche della Città Metropolitana. Soddisfatti i consiglieri di Fratelli d’Italia: “S’intravede la fine del tunnel”

Garantire la sicurezza della via Ardeatina, ricorrendo all’ausilio dell'occhio elettronico. La proposta, avanzata ed approvata all’unanimità nel Municipio IX, sta superando i confini dell’Ente di prossimità.

L'AUSILIO ELETTRONICO - “La tecnologia ci viene in aiuto – aveva ricordato il Consigliere De Juliis (FdI) promotore della proposta poi condivisa dal parlamentino di via Silone – perché non sfruttarla? Esistono software in grado di riconoscere la targa e di verificare se il mezzo supera le 6,5 tonnellate”. Ad oggi, la mera apposizione dei divieti di transito, non ha sortito gli effetti sperati. Da qui l’idea di supportare la polizia locale con delle videocamere.

LA FINE DEL TUNNEL - “Dopo 6 anni di battaglie per far rispettare il divieto del transito dei TIR su Via Ardeatina, dal Santuario del Divino Amore a Falcognana, si intravede finalmente la fine del tunnel” dichiarano in una nota Fabrizio Ghera, Presidente della Commissione Lavori Pubblici della Città Metropolitana di Roma, Andrea De Priamo Consigliere dell'Assemblea Capitolina e Massimiliano De Juliis, Vice Presidente del Consiglio al Municipio IX Eur che da anni è in prima linea su tale problematica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA CITTA' METROPOLITANA - “Dopo aver portato in ogni sede istituzionale gli atti, ed in ultimo nella Commissione Lavori Pubblici del 26 Maggio  alla presenza del Dirigente della Viabilità sud Ingegner Di Biagio - scrivono i consiglieri di FdI-An -  la Città Metropolitana sta procedendo alle verifiche tecniche ed economiche al fine di installare le tanto attese telecamere. Si tratta dell'unica soluzione - conclude la nota -  in grado di ripristinare legalità e sicurezza su questa importante arteria”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Sciopero a Roma: venerdì 29 maggio metro, bus e tram a rischio. Gli orari

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

Torna su
RomaToday è in caricamento