EurToday

Foresta di Capocotta: preoccupa il silenzio di Romanatura

L'eco del taglio di alberi secolari, nel bosco di Capocotta, è arrivato lontano. Cresce la preoccupazione, anche per la generale assenza d'informazioni. La vicenda potrebbe presto arrivare a Palazzo Madama. Anitori: "Andremo in fondo alla questione"

Foto di repertorio

Il suono delle motoseghe in azione, nella foresta di Capocotta, ha fatto molto rumore. Il suo eco ha infatti attraversato la città, arrivando fino a Palazzo Madama. Il taglio di centinaia d'alberi ad alto fusto, è un tema che sta a cuore a moltissimi cittadini. E presto potrebbe entrare anche nell'agenda del Senato.

LA PREOCCUPAZIONE - "Sono rimasta sbalordita dall'apprendere la notizia del taglio di una bellissima foresta planiziale - ha commentato telefonicamente la senatrice Fabiola Anitori  di Area Popolare – e mi stupisce che un Ente come Romanatura ancora non abbia comunicato il motivo di tale decisione. Anzi, diciamo che questo silenzio preoccupa. Ci si chiede infatti se la decisione sia dovuta alla presenza di qualche parassita che ha colpito le piante e se, di conseguenza, non siano a rischio anche gli alberi della vicina tenuta del Presidente".

UN TESORO DA CUSTODIRE - Come l'ex Presidente del WWF Lazio Marco Antonini ci aveva recentemente spiegato, non stiamo parlando di un'area qualunque. Secondo alcuni recenti studi, vi sarebbero ospitate "25 specie di mammiferi ed oltre 900 specie di piante". Uno scrigno prezioso, per la biodiversità del quadrante. Un tesoro da proteggere.

LA NECESSARIA TRASPARENZA - "Sono intenzionata ad andare a fondo alla questione – annuncia la Senatrice – e chiederEmo spiegazioni in tutte le sedi, eventualmente arrivando anche a coinvolgere il Ministro Galletti. Non vorremmo, come altre volte successo,  dover correre ai ripari quando le cose si sono già fatte. Mi chiedo cosa facciano la Regione Lazio ed il Comune di Roma. Se non sono stati informati da Romanatura è grave – conclude la Senatrice – ma se sono stati informati dall'Ente e sono anche d'accordo, allora e gravissimo. Anche perchè, bisogna informare i cittadini di quel che accade".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Incidente sul Raccordo Anulare: morto giovane agente immobiliare

  • Metro A, nuova fase dei lavori: per 6 giorni stop tra San Giovanni e Ottaviano

  • Donna trovata morta nei boschi: era a Fiumicino per il matrimonio della figlia

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

Torna su
RomaToday è in caricamento