EurToday

Tavolini selvaggi e parcheggi chiusi da fioriere: i residenti lanciano l'allarme su viale America

Il parcheggio realizzato ad Eur Palasport ha acceso i riflettori sulle condizioni del quartiere. Lampariello (Ass. Ripartiamo dall'Eur): "Speriamo che il Comune faccia luce anche sui tavolini lasciati sui marciapiedi"

Fioriere che chiudono parcheggi e tavolini sistemati in modo sospetto su marciapiedi e passi carrabili. Non mancano i problemi a viale America, una delle strade più frequentate del cosiddetto Pentagono. E d'altra parte non sono mancate neppure le segnalazioni dei residenti che, quotidianamente, sono costretti a confrontarsi con queste criticità.

Il parcheggio di Eur Palasport

Alcuni dei temi denunciati dai cittadini, sono entrati nell'agenda dell'amministrazione Capitolina. E' il caso ad esempio del parcheggio di piazzale Elia Terracini. Non è chiaro chi sia a gestire quel posteggio, la cui importanza è ovviamente legata all'ubicazione. Si trova in prossimità di una delle strade più trafficate dell'Eur e soprattutto è situato a ridosso dell'ingresso della stazione metropolitana di Eur-Palasport. Sulla questione si sono accesi i riflettori delle commissioni di Roma Capitale dedicate all'Ambiente ed ai Lavori Pubblici.

Il parcheggio di Eur Palasport

"Parliamo di un'area data temporaneamente in convenzione nel 2006 dal PAU alla società RR Service per la realizzazione del parcheggio dell'acquario di Roma (acquario, peraltro, mai realizzato) e mai più riconsegnata al Campidoglio – spiegano in una nota i presidenti di commissione Enrico Stefàno ed Alessandra Agnello che parlano anche di una – probabile assenza di collaudi da parte della RR Service, nel frattempo liquidata mediante concordato preventivo omologato". La gestione di quell'area diventa importante, come rilevano i due consiglieri pentastellati, anche  perchè " il parcheggio superiore è stato chiuso con l'apposizione di una sbarra e di alcune fioriere da parte di ignoti". 

Tavolino selvaggio

Il tentativo di affrontare la questione di piazzale Terracini ha raccolto il consenso dell'associazione Ripartiamo dall'Eur." E' una  situazione mai affrontata dalle precedenti amministrazioni " fa notare soddisfatto il presidente della Onlus Paolo Lampariello, che coglie l'occasione anche per segnalare altri problemi, come quello dei tavolini sistemati sui marciapiedi. Per l'associazione, da anni impegnata nel rispetto del decoro e della sicurezza del quartiere, c'è da affrontare anche il tema del tavolino selvaggio. Ci sarebbe infatti, sempre su viale America, una "sospetta occupazione del suolo pubblico da parte di alcuni esercenti che, invadendo passi carrabili e marciapiedi, con fiorerie, tavoli e sedie – ricorda l'associazione –  rende impossibile il passaggio ai pedoni, per non parlare poi dei passeggini dei bambini e di chi ha serie difficoltà nella deambulazione".

Viabilità, zone 30 e pedoni

Le questioni sul piatto non mancano. Attengono quindi alla sicurezza ma anche al decoro, visto che, come hanno ricordato Agnello e Stefàno, ci sono  "anonimi lavori" su grate e pavimentazione in porfido che sono stati realizzati " in violazione dei vincoli monumentali ministeriali che gravano sulla zona". E poi c'è il grande tema della viabilità che all'Eur è piuttosto controversa. Non si tratta infatti di comunicare la modifiche che, con la Formula E, saranno inevitabilmente introdotte. I residenti chiedono infatti di essere ascoltati anche in merito al progetto annunciato dall'amministrazione centrale, sull'istituzione di aree 30 ed isole pedonali. Per ora, automobilisti e pedoni, hanno però altri problemi. L' auspicio dei residenti è che, con l'accensione dei riflettori sul parcheggio di piazzale Terracini, si possa far luce anche sulle altre questioni che riguardano il quartiere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale a Roma, bomba d'acqua sulla città: tre stazioni metro chiuse. Strade allagate

  • Sciopero a Roma: lunedì a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Palazzina a rischio crollo: evacuate 24 famiglie a Ciampino

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • Nubifragio a Roma, città allagata dopo due ore di pioggia: sotto accusa il piano foglie che non c'è

Torna su
RomaToday è in caricamento