EurToday

Trigoria: "la voragine sulfurea" ha quasi due anni. E puzza più di prima

In via Vinciguerra nel settembre del 2017 si è creata una voragine sotto cui sgorga una fonte sulfurea. De Juliis: "La recinzione è pericolosa ed i miasmi sono diventati ancor più forti"

La buca di via Mario Vinciguerra è sempre al suo posto. Quattro piccolo transenne ne delimitano il cratere. Sotto il manto stradale, ceduto nel lontano settembre del 2017, scorre un corso d'acqua grigiasto dall'odore pungente. La voragine sulfurea di Trigoria sta per compiere due anni.

Miasmi più penetranti

"Vorrei sapere in questo lasso di tempo cos'è stato fatto - va all'attacco il consigliere Massimiliano De Juliis (FdI) che già nel 2018 aveva evidenziato le criticità di quella buca - con il passare del tempo, l'odore è diventato molto più penetrante e si avverte da almeno trenta metri di distanza".

Il tema della sicurezza

Nel 2018 il presidente del Municipio aveva dichiarato che, per il dipartimento Simu, l'intervento era prioritario e che si sarebbero trovati i fondi per cantierizzare l'area. A distanza di un anno nulla sembra essere cambiato. "Difronte alla voragine ci sono uffici ed attività commerciali mentre a poca distanza sono situate anche delle abitazioni  - fa notare il consigliere De Juliis - è sicura la zona? Venerdì presenterà un'interrogazione urgente un municipio. Vogliamo delle risposte".

L'origine della voragine

La creazione della voragine, nell'estate del 2017, aveva suscitato una certa apprensione tra i residenti che avevano avvertito esalazioni gassose. Come subito rilevato anche dai vulcanologi intervenuti sul posto, sotto quella voragine scorreva una sorgente sulfurea. Da qui l'odore pungente che molti cittadini lamentano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento