EurToday

Tor de’ Cenci: anche la Giunta è perplessa sulla Bretella

A seguito di un incontro con gli Assessori Municipali, il Presidente Calzetta ha chiesto un maggior coinvolgimento ed ha aggiunto "ci sono troppe criticità"

La realizzazione della nuova autostrada Roma Latina, comincia a preoccupare anche le istituzioni municipali, mentre procede la campagna di informazione del Comitato No Corridoio.

Raccolte le preoccupazioni dei residenti. In mattinata, anche la Giunta Calzetta si è confrontata su un tema, posto all’ordine del giorno e su cui, i rappresentanti dell’opposizione, da tempo stanno chiedendo un Consiglio straordinario.
"In questi giorni molti cittadini del Municipio XII hanno fortemente criticato il progetto di realizzazione della bretella di collegamento tra la Pontina e l'autostrada Roma–Civitavecchia - hanno dichiarato, in una nota congiunta Marco Cacciotti, Presidente del Consiglio Municipale, e Massimiliano De Iuliis, capogruppo del PDL -  il Municipio XII, quale organo di prossimità, deve essere parte attiva in questo processo, raccogliendo le preoccupazioni della cittadinanza e approfondendo tutti gli aspetti di questo progetto che presenta molti elementi critici, soprattutto dal punto di vista ambientale”. In questo modo, i due rappresentanti ammettono indirettamente le pressioni subite da parte di chi, con un tamburellante porta a porta, ha saputo, prima delle istituzioni, rappresentare il problema ai residenti.

Apertura istituzionale. "Dalle Istituzioni deve arrivare un segnale di disponibilità all'ascolto delle preoccupazioni dei cittadini e per questo stiamo già programmando una seduta straordinaria del Consiglio municipale sull'argomento – seduta richiesta dai consiglieri d’opposizione almeno dieci giorni fa – che sia aperta ai cittadini, affinché la questione possa essere affrontata dall'organo rappresentativo del territorio".
Dunque meglio tardi che mai. Nel frattempo, anche il Presidente Calzetta, preso atto della drammaticità del progetto, ha avanzato una seria preoccupazione.

Richiesto maggiore coinvolgimento.  “Abbiamo forti perplessità circa le ripercussioni che l’opera potrà avere nell’area Tor dè Cenci-Vitinia – ha fatto notare  il Presidente del Municipio XII  -i cittadini e gli operatori delle attività commerciali e produttive della zona sono allarmati di fronte ad un intervento che investirà un intero quadrante. La realizzazione della tratta A12 Roma-Tor de’ Cenci interessa direttamente il nostro territorio: chiediamo il massimo coinvolgimento dell’amministrazione municipale al processo decisionale. Per questo ho richiesto un incontro urgente all’Assessore regionale alle Infrastrutture Luca Malcotti, che si è già dichiarato disponibile ad ascoltare  la nostra posizione”.

Ancora favorevole solo il Comitato di Quartiere. Dunque un aperto riconoscimento, da parte del Municipio, del quadro devastante che, nonostante il parere favorevole del Comitato di Quartiere, andrà ad impattare su Tor de’ Cenci. Ma non solo, poiché coinvolte nella devastazione risulteranno essere anche i quartieri limitrofi di Vitinia e di Torrino Mezzocammino. E proprio qui, all’interno della nuova parrocchia, il Comitato No Corridoio ed il suo portavoce romano, Gualtiero Alunni, a partire dalle 18, illustrerà ai residenti il progetto definitivo della Roma Latina e le immagini della futura Bretella Tor de’ Cenci A-12.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento