EurToday

EUR: nella scuola dismessa di via Comisso un nuovo servizio di assistenza alle famiglie

Il Municipio XII lancia il progetto “Una Casa per le Famiglie”. Una squadra di psicologi, educatori, mediatori e consulenti legali, offriranno un servizio a sostegno delle famiglie del territorio

La scuola dismessa di via Giovanni Comisso, in zona Eur Ferratella, ospiterà un centro di orientamento e supporto ai nuclei famigliari del territorio.

LA CASA PER LE FAMIGLIE. Il progetto, erogato grazie alla collaborazione della cooperativa sociale Azzurra 84, è stato presentato nel pomeriggio dal Presidente Calzetta, dall’Assessore Gesualdi e dal Presidente della Commissione municipale alle Politiche Sociali Nicola Pezone. La Casa delle Famiglie, come chiarito dai citati referenti istituzionali,  è finanziato con i fondi della legge 285/97 rivolta alla promozione di diritti ed opportunità per l’infanzia e l’adolescenza.

I PROFESSIONISTI COINVOLTI. I servizi che verranno messi a disposizione dei nuclei famigliari  del territorio sono stati spiegati dall’Assessore alle Politiche Sociali del Municipio XII. “Nella Casa per le Famiglie, un’ equipe di professionisti costituita da psicologi, psicoterapeuti, educatori professionali, mediatori familiari e consulenti legali,  promuove  attività volte alla prevenzione di situazioni problematiche ed al sostegno di nuclei familiari che attraversino momenti difficili nel loro percorso quotidiano o che si trovino a fronteggiare problemi legati al ruolo genitoriale – chiarisce l’Assessore Gesualdi, che aggiunge – vi sono sviluppati anche percorsi di accompagnamento all’affido familiare e all’adozione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GESTIONE VIRTUOSA PATRIMONIO DISMESSO. Soddisfatto per l’avvio del progetto, anche il Presidente del Municipio XII  “Questo è un esempio virtuoso di gestione, da parte dell’amministrazione, del patrimonio immobiliare dismesso, che viene recuperato per offrire ai cittadini un servizio di significativo valore sociale - ha dichiarato Calzetta – Un’iniziativa indirizzata ad offrire supporto ai nuclei familiari, acquista ancor più peso oggi che la famiglia si trova a vivere una molteplicità di situazioni diversificate dettate  dalle continue evoluzioni della società”.

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

  • Coronavirus: a Roma e provincia 7 nuovi contagi. Positiva al Covid19 famiglia proveniente dagli Usa

Torna su
RomaToday è in caricamento