EurToday

Bretella: in arrivo il verdetto del Cipe

Atteso per domani il pronunciamento del Cipe, i residenti si organizzano ed indicono una conferenza stampa in Campidoglio

E’ prevista per domani il via libera del Cipe alla realizzazione  Bretella. Un verdetto atteso, dal momento che al Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica sono arrivati soltanto pareri favorevoli.

Un pronunciamento atteso. “Siamo convinti che il CIPE darà parere favorevole, come tutti i soggetti che sono stati coinvolti,  che in alcuni casi hanno anche stravolto le precedenti valutazioni, seppure correlandole con 50 pagine di prescrizioni – ci informa Gualtiero Alunni, storico portavoce del Comitato No Corridoio – non ci preoccupiamo troppo, perché abbiamo già predisposto un ricorso al TAR. Continueremo a denunciare le forzature che ci sono state, già a partire dalla conferenza stampa di domani, in Campidoglio ed a settembre rilanceremo la mobilitazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla Regione un invito a a riflettere .Intanto anche dalla Regione arrivano degli inviti al CIPE, a riflettere sull’impatto dell’opera.“Il  progetto autostradale del passante Roma-Latina sarà  un progetto di forte impatto ambientale  per tutti i cittadini di Roma sud, sia  per coloro che saranno espropriati, sia  per coloro che saranno costretti a vedere passare nel proprio quartiere, sotto le proprie finestre, un’autostrada a sei corsie che andrà a collegarsi all'altro scempio ambientale chiamato corridoio tirrenico. Un’opera dispendiosa ed inutile per cittadini e pendolari  - commentanto Ivano Peduzzi e Fabio Nobile, rispettivamente il capogruppo ed il consigliere della Federazione della Sinistra alla Regione - che sconvolgerebbe per anni il traffico di buona parte dell’area sud della Capitale. Confidiamo che il CIPE, tenendo conto del momento di crisi e della reale utilità dell'opera, decida di bloccare il progetto”.

La Conferenza Stampa. L’appuntamento, ribadito a più riprese dal Comitato No Corridoio, è dunque fissato per la giornata di venerdì 3, alle ore 12, nella sala del Carroccio al Campidoglio. L’ultimo appuntamento dell’estate, “prima della ripresa a settembre” ricorda Gualtiero Alunni, che aprirà una conferenza stampa cui sono attesi molti rappresentati istituzionali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento