EurToday

Tor de’ Cenci: richiesta la sistemazione di Largo Bertani

La piazzetta di Largo Bertani, continua ad avere tutte le lampade rotte e la fontana disattivata per cattivo funzionamento. Ed ora il Comitato di Quartiere scrive al Municipio

Largo Bertani, la storica piazza della borgata vecchia di Tor de’ Cenci, continua ad essere oggetto di segnalazioni. Come già fatto nel corso dell’ultimo mese, torniamo a denunciare lo stato in cui versa la piazzetta nuova, adiacente al parcheggio in perenne stato di cantierizzazione. Questa volta lo facciamo sulla scorta di una lettera inoltrata da Alessandro Tosi, del Comitato di Quartiere, al presidente Calzetta ed all’assessore Gianni Porfiri.

LE LAMPADE DISTRUTTE - “Il Comitato di Quartiere chiede il ripristino delle lampade, site intorno alla fontana di Largo Bertani, in Tor de’ Cenci – si legge nella lettera firmata da Tosi – tali lampade da molto tempo non sono più funzionanti, in quanto  danneggiate dai soliti idioti che hanno prima rotto la parte di vetro esterna, e successivamente le lampade interne”.

LA FONTANA DISATTIVATA - Ma i disagi, per i tanti resideni che amano incontrarsi in piazza, non sono finiti. “C’è inoltre da segnalare – prosegue infatti il consigliere del CdQ -  che la fontana posta al centro delle panchine, su cui sono montate le lampade, è stata chiusa dai cittadini, poiché, quando entrava in funzione provocava inconvenienti alle abitazioni limitrofe, a causa di infiltrazioni di acqua”.  Al centro della fontana, in effetti, è stato sistemato un grosso vaso con un oleandro, piantato dai residenti, dal momento che “ la manutenzione ordinaria e la pulizia dell’intera area è affidata alla buona volontà dei cittadini del quartiere”.

GLI SCIVOLI PER I DISABILI - La richiesta, che arriva alla fine della lettera, consiste nel chiedere  “all’Amministrazione di effettuare almeno la manutenzione straordinaria, in modo da dare il giusto decoro a questa zona che è poi il centro di Tor de’ Cenci”.  Noi, sommessamente, facciamo anche notare, avendo ripetutamente visitato la piazza, che non sono stati realizzati neppure gli scivoli per i disabili. O meglio, ne è stato fatto uno, che tuttavia risulta davvero poco agevole, lontano com’è dalle strisce pedonali e da altre analoghe rampe. In chiusura sottolineiamo infine anche i mancati interventi di manutenzione sul parco giochi attiguo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento