EurToday

Spinaceto: il degrado di Largo Cannella non è inevitabile

L'Associazione InquiliniAter, preso atto del degrado in cui versa il Centro Polifunzionale di Largo Cannella, si propone di recuperare dal degrado i locali incustoditi oggetto di atti vandalici

E’ stata inoltrata una lettera al Presidente del Municipio XII Pasquale Calzetta, per chiedere la possibilità di intervenire contro il degrado evidente in cui, da anni, versa il Centro Civico Polifunzionale di Largo Cannella, a Spinaceto.

LA BONIFICA DEI LOCALI - A renderlo noto è Alberto Voci, Presidente dell’Associazione InquiliniAter, interessato al recupero dei locali danneggiati da qualche teppista, per farne la sede dell’associazione. “Come già ampiamente riportato da Fabio Grilli in un articolo su RomaToday del 28 Dicembre 2012 – scrive Voci -  alcuni locali del Centro Civico di largo Cannella, assegnati e mai utilizzati versano in uno stato di degrado assoluto a causa di atti vandalici.  Come associazione InquiliniAter vogliamo lanciare una proposta per porre rimedio a questa situazione di degrado. Chiediamo di poter utilizzare questi locali, provvedendo a nostre spese alla bonifica ed al recupero di tali spazi, liberando così le istituzioni dall'incombenza della custodia e delle spese di recupero”.

LA GESTIONE DI LARGO CANNELLA - Che l’amministrazione sia in difficoltà, rispetto alla gestione del Centro Civico, è un dato noto ed ineluttabile. Ma al degrado c’è rimedio. E forse, controllando realmente a chi sono state fatte le assegnazioni, in periodi precedenti alla Giunta Alemanno, e provvedendo ad una ridistribuzione dei locali a realtà effettivamente operanti sul territorio, potrebbe rappresentare il primo passo verso la riqualificazione di un edificio tanto importante, quanto trascurato del quartiere.

LA PROPOSTA - “Per molto tempo queste sedi sono rimaste chiuse sottraendo spazio utile alle attività di tante associazioni attive sul territorio – ricorda Alberto Voci -  Come associazione rappresentativa di una larga perte del mondo dell'inquilinato, chiediamo di avere in gestione questa sede per poter svolgere la nostra attività di assistenza e sostegno alle famiglie di Spinaceto, trasformando così un elemento di degrado in una risorsa per il nostro territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento