EurToday

Formula E a Roma, ora è ufficiale: si corre il 14 aprile 2018 all'Eur

Soddisfatta la sindaca Raggi che su twitter scrive: "Roma torna in pista"

Mancava solo l'annuncio che è arrivato oggi. Il 14 aprile 2018 Roma avrà il suo primo Gran Premio di Formula E, che si correrà sulle strade dell'Eur. Lo ha stabilito ufficialmente il Consiglio automobilistico della Fia, approvando il calendario del mondiale delle monoposto elettriche. L'e-Prix di Roma seguirà quelli di Hong Kong (2-3 dicembre), Marrakech (13 gennaio), Santiago del Cile (3 febbraio), Città del Messico (3 marzo) e San Paolo (17 marzo) e anticiperà quelli di Parigi (28 aprile), Germania (due gran premi in città ancora da annunciare, che si terranno il 19 maggio e 9 giugno), New York (7-8 luglio) e Montreal (28-29 luglio). 

"È un grande sogno che finalmente diventa realtà", ha commentato Angelo Sticchi Damiani, presidente dell'Aci e membro del Consiglio Mondiale dello Sport, del Senato e dell'Euroboard Fia. "Un sogno, iniziato quattro anni fa, che proietta Roma nel ristretto gruppo delle grandi capitali mondiali che ospitano - all'interno dei loro magnifici centri cittadini - gran premi di Formula Elettrica. Parliamo di città come New York, Parigi, Londra, Berlino, Pechino, Santiago del Cile e Città del Messico. Si tratta - ha aggiunto - di un segnale importante per educare anche il mondo del motorsport alla cultura del rispetto dell'ambiente, dimostrando a tutti che è possibile correre ad emissioni zero". Infine, conclude Sticchi Damiani, Aci "sosterrà dal punto di vista organizzativo questo importantissimo evento che porterà sulle strade e nelle case dei romani uno spettacolo mai visto, emozionante, innovativo e unico al mondo".

Soddisfatta la sindaca Raggi che su twitter scrive: "Roma torna in pista. Nel 2018 saremo protagonisti con FormulaE all'Eur. Futuro significa mobilità sostenibile, innovazione, rispetto ambiente". 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Termini: come una lite tra senza fissa dimora diventa un caso politico. Tre versioni e il giallo del crocifisso

  • Tor Sapienza

    Orti, boschi urbani e una Casa delle arti e dei mestieri: così rinascerà il Parco Giorgio De Chirico a Tor Sapienza

  • Cronaca

    Prati: molotov contro sede della Lega a Pasquetta. "Non ci faremo intimidire"

  • Politica

    Il debito di Roma mette alla prova il Governo: in consiglio dei ministri il decreto crescita, Lega e M5s divisi

I più letti della settimana

  • È morto Massimo Marino, personaggio cult delle notti romane

  • Perde controllo dell'auto e si ribalta in una cunetta, tre feriti. Due sono gravi

  • Amazon apre a Settecamini: nuovo deposito smistamento a Roma, previsti 115 posti di lavoro

  • Valmontone: scontro auto-moto, due feriti. Una è la moglie di Cerci

  • Spari alla Marranella: tassista ferito alla mano con un colpo di pistola

  • Doveva laurearsi ma non era vero, studentessa in fuga rintracciata su un treno a Firenze

Torna su
RomaToday è in caricamento