EurToday

Elezioni Municipio IX (ex XII): l'ingresso di un ex consigliere PdL nel PD alimenta le polemiche

Ancora polemiche. Cacciotti e Aloisi (Pdl) “Dopo la farsa delle primarie, il PD avvia la Campagna Acquisti: è già il secondo Consigliere, eletto nel centro destra, che passa nel Partito Democratico”

Continua ad infiammarsi il clima, intorno alle prossime elezioni municipali, nel territorio governato da Calzetta. La notizia del passaggio al Partito Democratico del Consigliere Agostino Colapicchioni, eletto con il PDL e poi, nel corso dell’ultimo anno, passato nell’UDC, raccoglie pareri contrastanti.

L’UFFICIALIZZAZIONE DEL PASSAGGIO - Da una parte registriamo la nota stampa dei consiglieri Capitolini Mirko Coratti, Maurizio Policastro e di quello regionale Gianfranco Zambelli, tutti e tre esponenti del PD  che scrivono “Salutiamo con piacere l’adesione del Consigliere Municipale del XII Municipio Agostino Colapicchioni al Gruppo Consiliare del Partito Democratico. Il suo contributo all’azione politica del nostro Partito rafforzerà certamente i valori moderati e quell’idea di centralità dell’essere umano e delle sue necessità nelle scelte di governo dei territori che stiamo portando avanti con fermezza e che ci caratterizzano come punto di riferimento costante per tutta la comunità cittadina. La sfida elettorale di maggio per recuperare e ridare dignità a Roma passa anche attraverso segnali di questo tipo  - osservano i tre - e all’acquisizione di una nuova consapevolezza che per essere davvero punti di riferimento credibili occorre chiarezza e coraggio nelle scelte che si compiono”.

LA REAZIONE DEL CENTRODESTRA - Diametralmente opposta la reazione del centro destra municipale. "Dopo la farsa delle Primarie del Partito democratico che, nel Municipio XII, ha registrato esclusioni eccellenti e addirittura la denuncia di uno dei candidati alla carica di Presidente che non aveva raccolto le firme, ora il Partito Democratico avvia la campagna acquisti - hanno osservato Marco Cacciotti e Stefano Aloisi, rispettivamente Presidente del Consiglio Municipale e neo Capogruppo Pdl, commentando  - la notizia del passaggio di un Consigliere eletto nel Municipio XII con il Popolo della Libertà tra le fila del Partito Democratico. Si tratta, per l'esattezza, del secondo Consigliere che, eletto nel centro destra nel 2008, passa al Partito Democratico”.

LE LEZIONI DI MORALITA’ - Il primo dei due, è stato Tortosa, omonimo del Consigliere Regionale PSI, il partito che aveva candidato alle primarie, senza però raccoglierne le firme, il professore Dante De Pasquale. "Restiamo decisamente sbigottiti di fronte a questa ennesima farsa del Partito Democratico che da una parte esclude dalla Primarie, con motivazioni ancora poco chiare e molto discutibili, candidati provenienti dal centro sinistra e dall'altra acquisisce consiglieri eletti nel centro destra – commentano Cacciotti e Aloisi -  Tutto questo, concludono Cacciotti e Alosi, con buona pace delle quotidiane lezioni di moralità e coerenza che il PD vorrebbe impartire agli avversari politici e che alla prova dei fatti sono completamente disattese".

LA REAZIONE DI SIRACUSA - La notizia, diramata a mezzo stampa dai tre consiglieri PD, dell’ingresso di Colapicchioni nel partito, è stata accolta con stupore dal Consigliere Federico Siracusa: “E’ ancor più singolare l’esclusione dalle primarie del sottoscritto se, allo stesso tempo, si accoglie dal centrodestra chiunque richieda di fare il cambio di casacca. Questo è abbastanza strano ed evidenzia, una volta di più, che i motivi della mia esclusione, sono inconsistenti e pretestuosi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tor Bella Monaca, stroncata la piazza di spaccio del Principe: fruttava 200mila euro al mese

  • O' Principe di Tor Bella Monaca, spaccio h24 e vita in stile Gomorra: così la palazzina è diventata il suo fortino

  • Spari a corso Francia: ladri di Rolex si schiantano contro auto della polizia dopo inseguimento

  • Vede i ladri in casa dalle immagini video, arrestati dalla polizia fra gli applausi dei residenti

  • Terremoto a Roma: scossa ai Castelli Romani avvertita nella Capitale

  • Tragedia sulla Tuscolana: accusa malore nel negozio e muore

Torna su
RomaToday è in caricamento