EurToday

Bilancio partecipativo, finanziati solo tre progetti su otto: nel Municipio IX monta la protesta

Richiesti fondi soltanto per una minima parte dei progetti approvati nell'ambito di RomaDecide. Lepidini (PD): "Per realizzarle servono 1,7 milioni ma il Municipio ha chiesto solo 65mila euro per alcune progettazioni"

Dei centodieci progetti vincitori di RomaDecide, sono otto quelli che arrivano dal Municipio IX. Con gli altri devono contendersi i 20 milioni che il Campidoglio ha complessivamente messo a disposizione. Servono per realizzare tutte le proposte che, gli enti di prossimità ed i cittadini, hanno sottoposto al processo partecipativo.

Fondi richiesti per tre opere su otto

Nel Municipio IX però è stata segnalata un’anomalia. “Sono soltanto tre le opere che risultano finanziate nel piano triennale d’investimenti, quello previsto per il 2020-2022 e lo sono limitatamente ai cosiddetti “incarichi professionali esterni per progettazioni, studi e ricerche”- ha fatto notare il consigliere democratico Alessandro Lepidini che con il gruppo PD ha presentato un’apposita interrogazione – sono stati chiesti complissivamente 65mila euro a fronte del costo stimato di 1, 719 milioni. Vorrei capire a questo punto come il Municipio intenda recuperare le restanti somme”. Anche perché, la differenza d’importi, è considerevole.

La proposta più apprezzata

Tra le proposte che hanno ottenuto la richiesta di finanziamento risulta esservi la “ciclabile dei cinque quartieri”. Si tratta di uno dei progetti più apprezzati in assoluto, tra quelli proposti nell’ambito di RomaDecide. Preveve la realizzazione di una pista che, partendo dal Campus Biomedico di Trigoria, arriva al Laurentino Fonte Ostense, attraversando anche Castel di Leva ed il capolinea del filobus di Fonte Laurentina.

Gli interventi dimenticati

Nel piano triennale d'investimenti non risultano richieste di finanziamento invece per la messa in sicurezza del parco laurentino di via Gutemberg e per quello della Cisterna Romana al Torrino. Ne’ risultano essere stati chiesti fondi per la progettazione della riqualificazione di Piazza Cina con relativa ciclabile. Quest’ultima proposta è stata poi ridimensionata. “Sappiamo che quell’intervento è stato ripescato. Era il primo dei non vincitori ed insieme ad altri ha usufruito dei fondi avanzati dell’intero processo partececipativo -ha riconsocito Genesio Pino, presidente del CdQ Torrino Decima – probabilmente con i fondi rimasti si riusciràa sistermare la piazza ma non a fare una ciclabile”. Ma per il momento non sono stati chiesti fondi neppure per progettare la riqualificazione della piazza del Torrino.

La spiegazione del Municipio

"Non c'è alcuna anomalia -ha tenutao a precisare Roberto de Novellis, assessore al Bilancio e vicepresidente del Municipio IX - per le opere la cui realizzazione è prevista che costi meno di centomila euro, non abbiamo chiesto fondi  per la progettazione perchè sarà il Municipio stesso a fornirli. Nel nostro bilancio abbiamo a disposizione un milione di euro da cui possiamo attingere per eseguire delle progettazioni". Altro discorso sono i fondi per realizzare gli interventi. "Quelli saranno messi a disposizione dal Campidoglio, una volta che tutte le opere saranno state progettate" ha ribadito De Novellis.E' quindi solo questo di tempo. Quanto dovranno attendere i cittadini per realizzare i propri progetti? "Bisogna aspettare la prossima manovra di bilancio da parte dell'assessore capitolino". 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento