EurToday

Filobus, la riorganizzazione delle linee alimenta la protesta: "Pronta la diffida"

Corse saltate e collegamenti tagliati tra quartieri. Seri (CdQ Cinque Colline): "Penalizzati soprattutto studenti e lavoratori"

Studenti in attesa dell'autobus. Dalla pagina facebook del Comitato Cinque Colline

Sono trascorsi tre mesi esatti dall'inaugurazione del filobus. L'apertura del cosiddetto Corridoio della Mobilità, ha comportato una riorganizzazione delle linee di trasporto pubblico che transitano lungo la via Laurentina. Una "razionalizzazione" che continua ad alimentare le proteste dei residenti.

Soppresso il collegamento con l'Eur

Ad essere penalizzati sono soprattutto i quartieri più periferici, come quelli che sorgono sulle "cinque colline" dopo il cimitero Laurentino. "Hanno eliminato la linea 703 che da Strampelli portava a piazzale dell'Agricoltura all'Eur – ha ricordato Lorella Seri, portavoce del comitato locale – significa che prima dell'entrata in funzione del filobus con un solo mezzo noi riuscivamo a raggiungere le stazioni metropolitane dell'Eur". La linea 703 è stata sostituita dallo 073 il cui capolinea, però, si trova a Fonte Laurentina. Da lì, gli utenti, per raggiungere la metro devono prendere il filobus. "Il problema – ha sottolineato la presidente del CdQ – è che da almeno un paio di settimane  questa linea continua a saltare le corse. Ne restano penalizzati soprattutto gli studenti che devono raggiungere le scuole dell'Eur oltre, ovviamente, ai lavoratori".

Le richieste e la protesta

La linea 073 è tra quelle che, dal 30 settembre, sono state interessate da alcune modifiche. Non si tratta però dei cambiamenti richiesti dai residenti. "Noi vogliamo il ripristino della vecchia tratta, fino a piazzale dell'Agricoltura,  sfruttando anche il corridoio della mobilità. E' una richiesta – ha ribadito la portavoce del Comitato delle Cin    que Colline – che avavemo già espresso durante l'incontro che il 2 agosto abbiamo avuto con l'assessorato capitolino alla Mobilità e con l'Agenzia della Mobilità. In quell'occasione avevamo lamentato anche il pessimo servizio della linea 073. Ci era stato detto di pazientare fino a settembre, perchè dopo l'estate sarebbe migliorato". La pazienza è però finita. "Abbiamo dato mandato al nostro legale di mandare una diffida ad Atac. Studenti e lavoratori – ha concluso la presidente del Comitato -  non possono essere penalizzati così".

I collegamenti da ripristinare

L'entrata in funzione del filobus non ha comportato disagi solo per le periferie, dove peraltro si è mostrata particolarmente problematica la soppressione delle linea 044 e la sua sostituzione con lo 074. Anche all'interno del Raccordo Anulare c'è chi continua a non essere soddisfatto. "La modifica delle linee di trasporto ha creato molti disagi al nostro quartiere – ha lamentato Maurizio Filipponi, portavoce del CdQ Laurentino Fonte Ostiense – lo abbiamo fatto presente anche nel corso della commissione mobilità che si è svolta il 26 settembre. Vogliamo che siano ripristinati i collegamenti con l'ospedale Sant'Eugenio e con la Ferratella, dove sono presenti studi medici e con le scuole. Al riguardo genitori ed insegnanti dell'istituto comprensivo Bernardini hanno chiesto anche di attivare collegamenti diretti con il centro culturale Elsa Morante, dov'è presente la biblioteca".

I problemi da risolvere

A margine dell'inaugurazione del corridoio della mobilità, il presidente del Municipio IX Dario D'Innocenti aveva dichiarato che sarebbe stato fatto "un primo periodo di assestamento per arrivare tra qualche mese ad un sistema il più efficace possibile". Eppure a 90 giorni dall'entrata in funzione del filobus, sono ancora tanti i problemi che, le recenti modifiche a quattro linee di trasporto, non hanno ancora risolto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento