EurToday

Laurentino 38: verso l'abbattimento dei ponti 5 e 6

Il progetto Laurentino Otre i Ponti prevede la riqualificazione del quartiere. Nel 2006 sono stati abbattuti i ponti 9,10 e 11. I prossimi saranno il 5 e il 6

Il progetto del Comune di Roma "Il Laurentino Oltre i Ponti" messo a punto dal Municipio XII Eur continua a realizzarsi. L'ultima decisione presa riguarda altri due ponti del Laurentino 38 che saranno presto abbattuti. Nell'ambito dell'opera di riqualificazione del quartiere si è aperto infatti un tavolo con la Regione Lazio per iniziare l'iter di studi e progettazioni per il completamento degli interventi previsti dal programma di recupero urbano. Inizialmente Laurentino 38 aveva 11 ponti: il 9, il 10 e l'11, collocati su via Filippo Tommaso Marinetti sono stati abbattuti nel 2006 nell'ottica di interventi di demolizione e ricostruzione per la realizzazione di alloggi destinati a giovani coppie e anziani.

Adesso è partito l'iter per l'abbattimento del 5 e del 6 di via Ignazio Silone nei quali attualmente vivono 40 famiglie di occupanti, per la maggior parte italiani.

I prossimi ponti che, probabilmente, dovranno essere abbattuti sono il 7 e l'8 dove attualmente ci sono alcune attività commerciali. Unica eccezione, il numero 4, il quale rimarrà al suo posto in quanto sede di attività che fanno capo a un consorzio di cooperative private.

La sede del Municipio, che si trova sul primo e secondo ponte, riceverà una nuova struttura ma gli edifici che si trovano lì rimarranno a disposizione di funzioni pubbliche, come un presidio dei vigili urbani o verranno utilizzati dall'università. Infine, nel terzo ponte ci sono e rimarranno gli uffici della Asl.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Bianco Bianchi
    Bianco Bianchi

    Abbattere i ponti di Laurentino 38 è un'azione da ignoranti e ipocriti. Il cuore del progetto iniziale erano proprio i ponti e anche se la storia del quartiere è così travagliata un giorno queste strutture verranno rimpiante.

  • Avatar anonimo di un abitante
    un abitante

    piu' che un unovo progetto pare un copia/incolla della riqualificazione gia' paventata nel 2005 e mai conclutasi. Si continuano a costruire sedi per il municipio che ne ha gia' piu' di due. La solita solfa insomma, chi ci rimette sono sempre gli abitanti che vedranno ancora una volta i soldi spesi per servizi incompiuti o semplicementi inadeguati alle esigenze del quartiere.    http://www.visivagroup.it/showthread.php?t=12520 (link alla riqualificazione del 2005)    Cordiali Saluti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Traffico illecito di rifiuti: tredici arresti. Indagini partite dal centro Ama di Mostacciano

  • Cronaca

    Ciampino: incendio in aeroporto, passeggeri evacuati. Operatività dei voli in ripresa

  • Fleming

    Ponte Flaminio, dagli antichi fasti al declino: "Ferri corrosi e degrado notevole"

  • Cronaca

    Tragedia a Ciampino: Massimo morto sul posto di lavoro schiacciato da un bobcat

I più letti della settimana

  • Il Treno della Neve: da Roma a Roccaraso in carrozze d'epoca

  • Strade chiuse e bus deviati: il 14 febbraio attesi 5000 gilet arancioni. In serata la Lazio in Europa League

  • Roma, strade chiuse e bus deviati sabato 16 e domenica 17 febbraio: tutte le informazioni

  • Bambina di 22 mesi in ospedale con traumi alla testa, è grave. Arrestato il compagno della madre

  • Manuel Bortuzzo: la forza di non arrendersi mai, inizia la riabilitazione. Il video messaggio

  • Bambina picchiata dal compagno della madre: morsi e ferite alla testa, resta in gravi condizioni

Torna su
RomaToday è in caricamento