EurToday

Paura al bar: armato di coltello minaccia lavoratori e clienti. Era evaso dai domiciliari

L'intervento della polizia di Stato in un esercizio commerciale nella zona di Fonte Ostiense

Armato di coltello ha minacciato personale di un bar e alcuni clienti. Questa la chiamata arrivata da un esercizio commerciale di viale Filippo Tommasi Marinetti, a Fonte Ostiense. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione. Arrivati davanti al bar, alcune persone all’esterno dell’esercizio commerciale hanno indicato ai poliziotti la presenza della persona armata nel bagno del bar.

Una volta dentro gli agenti se lo sono trovato davanti. In evidente stato di alterazione, appena li ha visti, si è infilato la mano nei pantaloni tentando di estrarre un coltello da cucina. I poliziotti sono però riusciti  a bloccarlo immediatamente. 

L’uomo,un 59enne romano, risultato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, oltre ad essere arrestato per evasione, dovrà rispondere di minacce aggravate, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e porto abusivo d’armi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Incidente via Colombo: auto in un fosso, trovata morta ragazza di 28 anni

  • L'allarme del fidanzato, poi la scoperta nel burrone: Claudia trovata senza vita dopo un incidente

  • Lavori al Colosseo: sabato 21 e domenica 22 settembre chiuse 13 stazioni della metro B

  • Spunta uno scheletro durante gli scavi: l'ipotesi della Soprintendenza per la "mummia" di Piramide

  • Tragico epilogo a Ponte di Nona: trovato il cadavere di Amina De Amicis, l'89enne scomparsa 6 giorni fa

Torna su
RomaToday è in caricamento