EurToday

Paura al bar: armato di coltello minaccia lavoratori e clienti. Era evaso dai domiciliari

L'intervento della polizia di Stato in un esercizio commerciale nella zona di Fonte Ostiense

Armato di coltello ha minacciato personale di un bar e alcuni clienti. Questa la chiamata arrivata da un esercizio commerciale di viale Filippo Tommasi Marinetti, a Fonte Ostiense. 

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Esposizione. Arrivati davanti al bar, alcune persone all’esterno dell’esercizio commerciale hanno indicato ai poliziotti la presenza della persona armata nel bagno del bar.

Una volta dentro gli agenti se lo sono trovato davanti. In evidente stato di alterazione, appena li ha visti, si è infilato la mano nei pantaloni tentando di estrarre un coltello da cucina. I poliziotti sono però riusciti  a bloccarlo immediatamente. 

L’uomo,un 59enne romano, risultato agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, oltre ad essere arrestato per evasione, dovrà rispondere di minacce aggravate, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e porto abusivo d’armi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Concorso Mibac, bando per 1052 assunzioni in tutta Italia. Tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento