EurToday

Fonte Laurentina, il Campidoglio scommette sul parco: stanziati i fondi per il rilancio

Nel piano triennale degli investimenti il Campidoglio annuncia 1,1 milioni per il parco di Pontecorvo. Foffo (CdQ): “Ottima notizia. Ora sia garantita manutenzione regolare del verde e della ciclabile lì presente”

Fumata bianca per l’area verde di Fonte Laurentina. Il Campidoglio ha deciso di tornare ad investire nella cura del parco di Bruno Pontecorvo. I suoi impianti sportivi verranno messi a bando. E gli ottomila metri quadrati di verde, saranno manutenuti.

I fondi stanziati

“All’interno del piano triennale degli investimenti, sono stati stanziati circa 1.100.000 euro per il ripristino dell'impianto sportivo e l'eliminazione del depuratore presente, non più necessario grazie alla presenza della duttrice di Castel di Leva” fanno sapere i consiglieri capitolini del M5s Angelo Diario e Alessandra Agnello. I fondi individuati, hanno tenuto a precisare i due grillini, “si aggiungono a quelli destinati alla cura del verde”. Significa invertire una rotta che, negli anni, ha visto l’area verde trasformarsi secondo le stagioni in un’arida steppa, durante l’estate, ed in una lussureggiante foresta, nei periodi della ricrescita vegetativa.

Bando e manutenzione del verde

Per quanto riguarda l’impianto sportivo, “è in corso un lavoro di approfondimento” fanno sapere Agnello e Diario che annunciano comunque l’intenzione di “restituire l’area ai cittadini, riassegnandola per uso sportivo mediante un bando”al quale si sta già lavorando. Per quanto riguarda la manutenzione del verde, i due consiglieri grillini promettono che “sarà ultimata entro gennaio 2020”.

Le richieste dei residenti

“Siamo contenti perchè– ha commentato Domenico Foffo, presidente del Comitato di Quartiere di Fonte Laurentina – finalmente sembra che la strada giusta sia stata intrapresa”. Per un definitivo rilancio del parco di Pontecorvo, le promesse fatte ed i fondi stanziati potrebbero però non essere sufficienti . “Vogliamo che venga consolidata, per il futuro, la manutenzione programmata del verde. Serve inoltre un servizio di guardiania finalizzato a preservare il campo di calcetto e di tennis" ha fatto notare il presidente del Comitato di Quartiere. Va poi affrontata anche la questione relativa al casale presente nel parco. La sua assegnazione è scaduta da tempo ma il Campidoglio non ha ancora provveduto ad effettuare il relativo bando. Da almeno un anno si attendono schiarite anche su quel fronte.

La pista ciclabile

C' è un'altra richiesta che arriva da Fonte Laurentina. “Occorre ottenere anche un'altra cosa – ha dichiarato sempre Domenico Foffo – bisogna fare in modo che sia garantita una regolare manutenzione anche  della pista ciclabile”. Passa all'interno del parco e, raccordandosi con quella realizzata insieme al corridoio della mobilità, consentirebbe ai cittadini di raggiungere in bici la stazione Eur Laurentina. Ovviamente prima va terminato il tratto mancante, previsto all'altezza del centro commerciale di Tor Pagnotta. L'apertura è prevista entro la prossima estate: c'è tempo. Prima bisogna completare il rilanco del parco di Pontecorvo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Roma-Lido, tre stazioni chiuse e tratta limitata per due weekend: attivi bus navetta

Torna su
RomaToday è in caricamento