EurToday

Municipio XII, prosegue la riqualificazione del Laurentino

A settembre verrà inaugurato un centro commerciale e si sta lavorando per la realizzazione della piazza che ospiterà la nuova sede del Municipio. Il presidente Calzetta: "Il quartiere non è più isolato"

Sono terminati i lavori del centro culturale Elsa Morante, che verrà inaugurato il prossimo 20 settembre e sono stati realizzati marciapiedi, manto stradale, prati e panchine in via Sapori, nel Municipio XII. "Il processo di risanamento del Laurentino 38 iniziato con l'abbattimento dei tre ponti, voluto dalla giunta municipale di centrodestra, dalla Regione Lazio con Storace e dalla giunta comunale di centrosinistra, ha avuto una decisa accelerazione proprio con la nuova amministrazione comunale e municipale", afferma il presidente Pasquale Calzetta.

L'intervento del presidente del Municipio Laurentino, arriva in un momento in cui forte è lo scontro sul tema della riqualificazione delle periferie, e sembra avere l'intento di appoggiare il progetto del sindaco Gianni Alemanno di abbattere e ricostruire il quartiere di Tor Bella Monaca. Secondo Calzetta le opere realizzate negli ultimi anni nel quartiere da lui presieduto, come per esempio "la strada che, attraverso via Levi, collega la Laurentina all'Eur e all'Ostiense, inaugurata due anni fa, ha rotto l'isolamento del quartiere" e "migliorato la vita degli abitanti".

I lavori di riqualificazione, spiega poi, il presidente Calzetta non sono ancora conclusi. Grazie ai fondi previsti dall'articolo 11 che l'amministrazione locale è riuscita finalmente a sbloccare, la strada inaugurata 2 anni fa verrà trasformata in un boulevard alberato e attrezzato. Inoltre sarà presto costruita la nuova piazza sulla via Laurentina - Tor Pagnotta che ospiterà la nuova sede del Municipio oltre a strutture commerciali, un cinema multisala e una struttura per ospitare spettacoli e manifestazioni all'aperto.

Nella vecchia sede del Municipio rimarrà, "oltre al servizio anagrafico, la Asl, la sede dei vigili urbani e l'Università Roma 3 è interessata a trasferirci alcune facoltà". "Insieme all'amministrazione comunale - conclude Calzetta - stiamo cambiando il volto del Laurentino 38, cancellando il suo passato che è stato uno dei simboli del degrado delle periferie. Ma di passato appunto si tratta e non a caso, il progetto di risanamento che abbiamo avviato e stiamo ultimando, si chiama "Laurentino oltre i ponti"".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Coronavirus Roma: "Scuole chiuse? Fake news". Mezzi pubblici, via alla sanificazione

Torna su
RomaToday è in caricamento