EurToday

Trigoria: sequestrati appartamenti di via Gian Piero Talamini

Molti appartamenti presentavano mansarde ricavate da sottotetti abusivi, non previsti nel progetto iniziale. Le strutture erano già state vendute ed erano state incassate le caparre

Promettavano appartamenti su due livelli, con una mansarda di oltre 40 metri quadri in una zona signorile, tra le più lussuose di quelle di nuova costruzione. Peccato però che i 40 metri di mansarda fossero ottenuti da sottotetti edificati abusivamente.

Per questa palese difformità  rispetto al progetto approvato il cantiere di via Gian Pietro Talamini a Trigoria è stato sottoposto oggi a sequestro penale. Si tratta di settantadue appartamenti che si stava ultimando con rifiniture lussuose in parte già vendute e per i quali già sono state incassate le caparre.

L'intervento, stamani nel centro di Trigoria, tra eleganti villini indipendenti, da parte degli uomini della Sezione Socio Ambientale del Gruppo della polizia municipale, ha fatto emergere che nell'immobile erano stati ricavati 72 appartamenti a schiera divisi tra i 36 inferiori composti da piano seminterrato-piano terra e i 36 superiori sviluppati in  primo piano-mansarda di circa 50 mq ciascuno.

L'altezza del sottotetto però era stata abusivamente sopraelevata di circa un metro rendendo così agibile i sottotetti come mansarde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Via Pontina, precipita con la Smart dalla rampa e muore sul colpo. Gli amici lo ricordano sui social

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

Torna su
RomaToday è in caricamento