EurToday

Tor Pagnotta, l’isola ecologica è sotto assedio: tutt’intorno proliferano le discariche abusive

A ridosso della principale isola ecologica del Municipio IX sono state abbandonate tonnellate di rifiuti. Il video del coordinamento "Bonifichiamo l'Agro Romano Meridionale" ne mostra l'impatto

Carcasse di auto, divani, pneumatici. Ed ancora tante cassette di plastica e materassi. Il campionario di rifiuti abbandonati in via Carucci, zona Tor Pagnotta, è estremamente assortito. All’interno dell’area verde, accessibile senza particolare difficoltà anche con l’auto, è stato sversato di tutto.

La segnalazione

La discarica a cielo aperto è situata alle spalle della principale isola ecologica presente nel Municipio IX.  “Sono almeno tre le aree riempite di rifiuti – racconta un attivista del coordinamento 'Bonifichiamo l’Agro Romano Meridionale' – una è adiacente il centro di raccolta dell’Ama, le altre due si trovano alle spalle, vicino al distributore di benzina ed al parcheggio delle Poste”. La prima, situata su via Laurentina, è stata in passato oggetto anche di un blitz della Polizia Locale, a cui è seguito anche un sequestro.

Gli scaricatori seriali

Nelle discariche formatesi all'altezza di via Carucci, com’è stato mostrato nel video che l’attivista ha girato, sono riprese anche delle profonde tracce lasciate dagli pneumatici. “Evidentemente c’è chi preferisce scaricare i propri rifiuti lì, piuttosto che nell’attigua isola ecologica di Ama” hanno commentato alcuni utenti sulla pagina facebook del Coordinamento. E' stato realizzato da un gruppo di cittadini proprio per combattere il fenomeno degli sversamenti illegali, piuttosto frequente sulla via Laurentina, soprattutto nella zona extra Gra.

Un rischio reale

Il fenomeno dell'abbandono di rifiuti, intorno alle isole ecologiche del Municipio IX, non è nuovo. Si verificava, in misura minore ma ugualmente costante, anche in via Boschiero, a Mostacciano. In quel caso il problema è stato risolto grazie ad un'indagine, che portò ad una serie d'arresti. Ma anche per effetto della sistemazione di alcune videocamere di sorveglianza, a lungo richieste dai residenti.

Il timore ed il paradosso

La situazione di via Carucci, invece, continua a restare senza soluzione.  “Se qui scoppia un incendio sono guai” ha più volte segnalato l’attivista durante la breve ripresa video. L’area in cui sono stati disseminati i rifiuti è infatti caratterizzata da una rigogliosa vegetazione.  Non è fortunatamente vicina ad un centro abitato. Eppure, come le immagini dimostrano, non è molto distante dal distributore di carburante presenti in via Carucci. In definitiva, ciò che il video dimostra, è una sorta di paradosso. A Tor Pagnotta, intorno all'isola ecologica, rischiano d'esserci più rifiuti che al suo interno. 

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento