EurToday

Eur: il Museo della Civiltà Romana è la nuova palestra dei vandali

Divelta la targa di piazza Giovanni Agnelli, sono comparse anche scritte realizzate con bombolette spray su muri e colonne. I cittadini insorgono: “Questi vigliacchi meriterebbero di essere messi in galera”

Scritte su muri e colonne. Due targhe toponomastiche completamente distrutte. La situazione in cui versa piazza Giovanni Agnelli, sede del Museo della Civiltà Romana, è desolante. I vandali si sono accaniti su una delle aree più rappresentative del Pentagono dell’Eur. Una di quelle su cui, la sensibilità dei cittadini, si è mostrata costante.

Un quotidiano degrado

Eppure “la zona è terra di nessuno” raccontano e “per terra si trovano vetri infranti ed immondizia di ogni tipo”. Un degrado che mal si sposa con l’impegno civico di quanti, da tempo, stanno chiedendo il rilancio del complesso museale. E’ chiuso da tre anni e soltanto lo scorso giugno, sono iniziati i lavori per eliminare le barriere architettoniche e per metterlo in sicurezza. Lavori che, com’è stato recentemente sottolineato da un ex consigliere municipale, rischiano di non essere sufficienti per garantire la successiva riapertura del Museo e del Planetario.

La palestra dei vandali

“Il livello di vandalismo cresce di continuo” osservano gli aderenti al gruppo “Riapriamo il Museo della Civiltà Romana”. Meno di due settimane fa, si erano uniti ai volontari del gruppo RetakeRoma Eur, per rimuovere le scritte dal complesso monumentale. Ora sono riapparse. E con loro, anche le devastazioni che hanno riguardato la targa di piazza Agnelli e quella di viale della Civiltà Romana. “Sono dei vigliacchi che andrebbero presi e messi in galera” commentano sul gruppo facebook dedicato alla riapertura del Museo. “Cosa dobbiamo aspettarci dalle Istituzioni?  L'area esterna del museo è vandalizzata tutte le notti”. E così, nonostante l’impegno di questi appassionati cittadini, lazona è  diventata la palestra degli “incivili della nuova civiltà romana”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento