menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Eur Today

Prestipino sfiducia Santoro: "Nel IX municipio si voti per le primarie"

L'ex Presidente di Municipio Patrizia Prestipino sta raccogliendo adesioni tra gli iscritti del PD perchè si arrivi alle elezioni primarie nel IX. Replica Santoro: "Il documento di Prestipino? Hanno firmato 15 iscritti su 360"

La decisione del centrosinistra di non ricorrere alle primarie municipali non è stata pacifica. Lo dimostra un recente documento che l'ex Presidente municipale Patrizia Prestipino sta facendo girare tra gli iscritti.  Nella lettera  rivolta al Commissario Orfini ed al subcommissario Capacchione, si rivolge una richiesta esplicita: "Chiediamo che nel Municipio Roma IX vengano indette per il 6 marzo 2016 - unitamente a quelle per il Sindaco - delle consultazioni Primarie per la scelta dei programmi e del candidato Presidente da sottoporre alle prossime Elezioni Amministrative".

Il documento suona come un atto di palese sfiducia verso l'operato di Santoro: tra le motivazioni del malcontento, si cita "lo stato di abbandono  che regna sovrano, dallo storico quartiere dell’Eur alle periferie estreme". Una situazione che penalizzerebbe i cittadini " che continuano a denunciare, inascoltati, situazioni di degrado e disservizi".  Vengono poi contestati i vari rimpasti nella squadra di governo scelta dal Presidente Santoro. "La giunta municipale ha subito spesso cambi di assessore, anche in ambiti delicati come scuola e servizi sociali, che hanno inevitabilmente finito per incidere sull’azione amministrativa e sulla continuità del rapporto con i cittadini".

Nella richiesta che l'ex minisindaco Prestipino sta facendo circolare, si sottolinea  che "la maggioranza che sosteneva questa Amministrazione di fatto non esiste più, poiché "Sinistra ecologia e Libertà" è ufficialmente uscita dalla maggioranza Capitolina  e per il futuro non sosterrà le scelte operate dal Partito Democratico". A chiudere, al Commissario romano ed a quello municipale, si fa notare come sia "sotto gli occhi di tutti la situazione in cui versa il territorio: funzionari dell’Ufficio Tecnico arrestati ed indagati, opere pubbliche pari allo zero, strade devastate, monumenti sotto attacco".

La replica del Presidente Santoro è stata immediata. "Patrizia Prestipino ha presentato all'attenzione dell'assemblea degli iscritti al Partito democratico del Municipio IX un documento che non restituisce il grande lavoro che insieme al PD ho portato avanti sul territorio. Documento che dunque, insieme alla maggioranza degli iscritti, non condivido – ha premesseo  il Minisindaco - La nota che Prestipino ha fatto girare anche in altri municipi e che ha inviato ai vertici del Partito, è stata firmata da 15 iscritti su 360. L'istituto delle primarie è serissimo e non deve essere svilito da personalismi. Ogni altro commento da parte mia – ha concluso Santoro -  sarebbe superfluo". 

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Sciopero venerdì 20 maggio, Gabrielli riduce lo stop di bus e metro a 4 ore

    • Cronaca

      Meteo a Roma, forte vento sulla Capitale: allerta della Protezione Civile

    • Incidenti stradali

      Incidente in via Appia, motociclista contro auto: morto decapitato

    • Cronaca

      Sciopero venerdì 20 maggio, 5 sindacati differiscono la protesta

    Torna su