EurToday

Spinaceto: rischio smottamento in via Stame

Le piogge persistenti degli ultimi giorni hanno causato uno smottamento del terreno in via Stame. A rischio gli abitanti?

Decine di palazzine sorgono, dalla fine degli anni 70, in via Nicola Stame, a Spinaceto.

Si tratta di una collina, realizzata probabilmente con terreno di riporto, che si erge su una profonda vallata, sotto il viadotto di Viale Caduti per la Resistenza. All’interno della vallata  insiste una parte del Parco di Spinaceto e tutto il PvQ di Mezzocammino.
 
La strada invece che si interseca su via Stame, insistendo nella medesima area, è via Carlo Avolio, dove si trova il liceo Scientifico Majorana. Dunque un luogo estremamente frequentato, su cui aleggia un rischio non indifferente: a seguito delle piogge di questi giorni, il terreno  su cui sorgono le numerose palazzine, sembra abbia subito uno smottamento.

Per tutte queste ragioni, si attendono perizie dell’Ufficio Tecnico del Municipio, che già da una settimana ha preso in consegna la denuncia, fatta da un cittadino, autore d’ un accurato reportage fotografico da cui si evince la natura del problema.

Inoltre, viene evidenziata la condizione di alcuni alberature, in stato di precaria stabilità, e dunque pericolose per cose e persone.

Da verificare, quindi, lo stato in cui versa la collina di via Stame e la solidità degli alberi che insistono nella stessa area.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento