EurToday

Autostrada Roma-Latina: depositato il ricorso al TAR si attende l'udienza preliminare

Il Comitato No Corridoio, depositato il ricorso al TAR contro l'Autostrada Roma Latina e la Bretella A12-Tor de' Cenci, ha indetto un'assemblea pubblica. "L'obiettivo è annullare la Delibera del CIPE"

Sono stati presentati  sette/otto ricorsi rispetto alla realizzazione dell’Autostrada Roma Latina e delle Bretelle ad essa connesse. Ci sono “i frontisti”, ovvero i residenti che avranno le case svalutate per la realizzazione e pochi metri dell’infrastruttura viaria. Ci sono “gli espropriati”, quelli che maggiormente saranno danneggiati dalla realizzazione della Bretella A12-Tor de’ Cenci e dalla Roma Latina. E poi ci sono le centinaia di aderenti che hanno deciso di sottoscrivere il ricorso del Comitato No Corridoio.

LA RICHIESTA DI SOSPENSIONE - “Il 28 Febbraio 2014 i nostri avvocati Marcello Nardi, Cecilia Frajoli Gualdi e Pietro Adami hanno notificato il nostro ricorso – ci spiega Gualtiero Alunni – iscritto a ruolo con richiesta di sospensione  cautelare’ su delega del Presidente Guido Pollice dell'Associazione ‘Verdi Ambiente e Società  onlus’, alla quale i nostri Comitati si sono rivolti”.Oggi è attesa la prima udienza preliminare.   Le proposte alternative alla costruzione dell’autostrada a pedaggio, da parte del Comitato, le conosciamo.

NO ALL'AUTOSTRADA A PEDAGGIO - I motivi del ricorso anche, ma è bene ricordare che “L'obiettivo resta l'annullamento della Deliberazione CIPE del 2 Agosto 2013 pubblicata in Gazzetta  Ufficiale il 3 Gennaio 2014. Stiamo parlando del progetto devastante dell'autostrada a pedaggio A12-Tor de Cenci-Latina e della bretella Cisterna-Valmontone – puntualizza Alunni – Nei dieci anni trascorsi dalla  presentazione del primo progetto, non è stato attivato nessun percorso informativo e  partecipativo delle comunità locali coinvolte da parte dei governi e delle giunte regionali che si sono succedute”. Anche se al riguardo va segnalato l’incontro che il PD Municipale ha organizzato, con Massimiliano Valeriani (Regione) e Francesco D’Ausilio (Comune) per il prossimo giovedì, a Spinaceto.

SINDACI E URBANISTI CONTRARI - Tornando alla proposta  “Va altresì sottolineato il parere contrario all'autostrada dei Sindaci di Pomezia,  Ardea, Cori e del Presidente Municipio IX Roma Capitale – ribadisce Alunni – senza dimenticare, per ultimo in ordine di tempo, la stessa ferma contrarietà dell'Istituto Nazionale di Urbanistica e l'appello al Presidente della Repubblica e all'Unione Europea lanciato da Italia Nostra. I nostri movimenti hanno organizzato decine di assemblee e manifestazioni partecipate da centinaia di cittadini/e oltre ad avere raccolto più di 13mila firme in calce alla petizione popolare. Il raffazzonato progetto ha, tra le altre, molte incongruenze come l'uso del silenzio/assenso in materia ambientale, il non aggiornamento della Verifica d'Impatto Ambientale, l'omessa valutazione dell'Opzione Zero e della Verifica d'Incidenza sui Siti d'interesse Comunitario, una valutazione non unitaria delle due Valutazioni d'impatti ambientale, carenze istruttorie e procedurali, ulteriori accertamenti sulle numerose prescrizioni”.

L'INCONTRO CON I CITTADINI - Prima di lanciare l’appuntamento previsto nel Teatro della Dodicesima in via Carlo Avolio 60 per mercoledì 19,  Alunni ed il Comitato No Corridoio nel ringraziare “i tanti cittadini che, rispondendo al nostro appello, si sono autotassati per affrontare  le spese legali – ricordano che  - Non sarà più tutto come prima: oggi seguiamo la via legale, ma se non basterà a fermare il  mostro di cemento e asfalto, ci attrezzeremo per fronteggiare l'apertura del cantiere”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento