EurToday

Municipio IX, nascono le "Case della Memoria: Tramanderanno la storia dei quartieri

Nei dieci centri anziani del Municipio IX verranno istituite le "Case della Memoria". Vi saranno allestiti laboratori ed archivi dove consultare documenti sui vari quartieri

Foto di Paola Vaccari

Da Spinaceto a Giuliano Dalmata, passando per Falcognana e Cecchignola, tutti i centri anziani del territorio, sono stati coinvolti in un progetto: si tratta delle "Case della Memoria". Un progetto che si pone l'obiettivo di rafforzare i rapporti intergenerazionali consentendo al tempo stesso di tramandare  la storia del territorio. 

LA STORIA DEL TERRITORIO - "Il '900  si è caratterizzato per i progressi della tecnologia, è stato attraversato dalle 2 guerre mondiali e ha vissuto la stagione del boom economico e del benessere con le conseguenti migrazioni dalla campagna verso la città facendo nascere tanti quartieri nel Municipio IX. Ricostruire e raccontare la storia dei nostri quartieri – ha premesso il Presidente Santoro – vuol dire anche prendersene cura perché ogni strada racconta la storia della sua comunità". E' quasi una parafrasi quella che utilizza il Minisindaco. Appena un anno fa,  nel Teatro della Dodicesima veniva rappresentata un'opera teatrale che partiva dalle stesse premesse. "A saperla leggere ogni strada  racconta una vita, parla di affetti, amici, ideali, passioni, talenti" ci aveva spiegato l'attrice e regista teatrale Roberta Mattei, parlando della sua Spinaceto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'INIZIATIVA - L'affezione dei residenti per il proprio territorio, è comprovata anche dalle iniziative pensate per celebrare la fondazione dei vari quartieri.  Dopo i 50 anni di Decima, è infatti il turno di Spinaceto, che verrà festeggiata con un museo virtuale. A tal riguardo potrebbe essere utile attivare sinergie con le Nelle case della memoria, visto che al loro interno saranno realizzati “laboratori di narrazione dove i più giovani, nel ruolo di reporter – ha chiarito Santoro -  potranno raccogliere le testimonianze degli anziani e organizzare gli archivi con i documenti da destinare alla libera consultazione. In questi spazi saranno poi organizzate periodicamete mostre fotografiche, incontri con testimoni, storici locali e letture". Insomma, si preannunciano novità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Castel Sant'Angelo, in bilico sul cornicione del ponte a tre metri dal Tevere

  • Coronavirus: a Roma 12 nuovi casi, sono 23 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento