Eur Today

Tor de’ Cenci, i residenti bocciano il filobus sulla Colombo: “Vogliamo che passi sulla Pontina”

Il Corridoio della mobilità Eur-Tor de' Cenci non piace a molti residenti. Basso (CdQ): "Per noi dovrebbe passare sulla Pontina, che diverrà presto un'autostrada. Sarebbe un collegamento più rapido rispetto all'ipotesi di farlo transitare per la Colombo"

Al Comitato di Quartiere di Tor de’ Cenci e Spinaceto il corridoio della mobilità non piace. Ad esser bocciata non è l’idea in sé. Non piace infatti il modo in cui si vuole realizzare l’infrastruttura. Facendola passare per i quartieri, come propone Roma Metropolitane. Ma non soddisfa neppure l’ipotesi originaria, che prevedeva l’attraversamento della Cristoforo Colombo.

LA POSIZIONE DEL MUNICIPIO - Per discutere del tema, nella mattinata di giovedì 24, una dozzina di residenti sono stati ricevuti dall’Assessore municipale alla Mobilità Stefano Michelato. “Attualmente c’è una Conferenza dei servizi. In quella sede si sta discutendo della proposta di far transitare il filobus nei vari quartieri. Per noi è inaccettabile - ha ricordato ai cittadini presenti l’Assessore - ed infatti abbiamo  espresso un parere negativo”. Ma al Comitato di Quartiere non piace neppure la vecchia proposta, che prevedeva una corsia protetta sulla Cristoforo Colombo.

I TEMPI PER LA COLOMBO - “La settimana prossima si riunisce la commissione mobilità del Municipio IX. Gli andremo a chiedere di valutare la nostra idea, che prevede di far passare il Filobus sulla  via Pontina ” ha  annunciato Guido Basso durante la riunione in Municipio. A margine dell’appuntamento il Presidente del Comitato di Quartiere ha chiarito la posizione.“Sono anni che sentiamo parlare di quest'opera. Il primo progettista a cui chiedemmo di quantificare i tempi di percorrenza sulla Colombo, fu l’ingegner Santucci di Roma Metropolitane. Ci disse che il filobus avrebbe impiegato almeno 35-40 minuti. Non è poco. Noi però pensiamo che sulla Pontina farebbe prima”.

LA PROPOSTA DELLA PONTINA - La variante al progett  che il Comitato di Quartere propone, si basa anche su un altro presupposto. “Per anni ci è stato raccontato che volevano sviluppare l’intermodalità. Ora devono allargare la Pontina per farvi passare l’autostrada che collega Roma a Latina. Noi siamo sempre stati contrari a quest'opera, ma visto che hanno deciso di farla, allora approfittiamone. Se ci mettono una corsia e la riservano ai filobus ed agli autobus, l’intermodalità è garantita” osserva Basso. “Vediamo il progetto – procede cauto l’Assessore Michelato, raggiunto telefonicamente – prima lo vediamo, prima lo valutiamo”. Poi però bisognerà sempre farlo arrivare in Conferenza dei servizi. E farlo approvare. Il percorso è lungo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Festa della liberazione divisa, Anpi: "Oggi niente polemiche". Comunità Ebraica: "Uniti ma nella verità"

    • Cronaca

      Pigneto, ubriaco alla guida tenta di investire un agente: per fermarlo partono tre spari

    • Cronaca

      Sale sul tetto di un treno in sosta: 18enne romano muore folgorato

    • Incidenti stradali

      Incidente a Dragona, travolta con il figlio in braccio da un'auto pirata: grave una 29enne

    I più letti della settimana

    • All'Eur arriva il gran premio: il Campidoglio dice sì alla Formula E

    • Colombo a 30 e 50 km/h, una petizione per annullare i limiti. "Strada non sicura"

    • Eur, il laghetto che doveva essere balneabile tra alghe e discoteche: il decoro dov'è?

    • Prostituzione all'Eur: fuochi accesi per scaldarsi durante la notte

    • Colombo a cinquanta all'ora: "I limiti dobbiamo considerarli definitivi?"

    • Mostacciano, brucia il giardino davanti un asilo nido. Montano le proteste

    Torna su
    RomaToday è in caricamento