EurToday

Spinaceto, il servizio giardini è sparito: i soldi per il parco Campagna li mettono i residenti

I fruitori del Parco Campagna di Spinaceto, anche quest'anno metteranno mano al portafogli per pagare un giardiniere. Le associazioni del territorio si erano già mobilitate per ripristinare decine di panchine

Sui pini del Parco Campagna di Spinaceto sono comparsi degli avvisi. Li hanno affissi alcuni residenti. Si tratta dei cosiddetti “canari”, ovvero di quei cittadini che sono soliti frequentare l’area verde in compagnia dell’amico a quattro zampe.

LA RACCOLTA FONDI - “Anche quest’anno il Servizio Giardini non provvederà allo sfalcio dell’erba per mancanza di soldi. Com’è stato fatto in altri parchi di zona, anche noi raccoglieremo i fondi per poter effettuare il servizio con i fondi privati” spiegano Anna “la padrona di Peppe”, Chiara, proprietaria di Milù e Ade ed Umberto, proprietario di Toby. “E’ evidente che, data la grandezza del nostro parco, in base a quanto sarà raccolto, saranno tagliate le aree di maggior frequentazione”. Il resto, potrà offrire riparo al prossimo cinghiale che capiterà da quelle parti.

LA MANUTENZIONE - Nonostante gli encomiabili sforzi dei cittadini, molti rami restano pericolanti. Alcuni sono caduti a terra ed in assenza d’intervento, si sono completamente seccati. I vialetti invece sono in buona parte stati inghiottiti dalla vegetazione. A queste latitudini, il Servizio Giardini non si vede da molto tempo. Il parco, era quello del Punto Verde Qualità mai decollato. Il concessionario che doveva provvedere alla sua manutenzione è stato anche arrestato. La prossima amministrazione , se accetterà di seguire le indicazioni di Tronca, proverà a rimetterlo a bando. Nel frattempo sono i residenti ad occuparsi della sua manutenzione.

LE PANCHINE - Nell’estate del 2015 il Comitato di Quartiere di Casal Brunori, alcuni cittadini di Casal Brunori 2 ed i volontari dell’Associazione Nazionale  Vigili del Fuoco in Congedo di Tor de' Cenci, si erano dati da fare con gli arredi. Grazie ai loro ripetuti interventi ed alle finanze di qualche residente, nell’area verde era state ripristinate decine di panchine. A dimostrazione, ancora una volta, di quanta poca attenzione il Parco Campagna riceva dalle istituzioni capitoline. Un'assenza che finora, è stata fortunatamente colmata dalla Società Civile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Ferragosto a Roma: gli eventi del 15 agosto per chi rimane o si trova in città

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

Torna su
RomaToday è in caricamento