EurToday

Spinaceto, cantine allagate: negli alloggi comunali i temporali sono un incubo

Nei palazzi di proprietà comunale di Spinaceto con la pioggia si continuano ad allagare le cantine. I residenti protestano: "E' una vergogna: parliamo d' un problema che abbiamo ampiamente segnalato"

Nei palazzi di via Padre Romualdo Formato, quando piove le cantine si allagano. Gli inquilini degli alloggi popolari, di cui è proprietario il Comune di Roma, con l'intensificarsi dei rovesci sono tornati a fare i conti con questo disagio.

Le segnalazioni ignorate 

"Lo avevamo già segnalato tante volte, l'ultima delle quali un paio di mesi fa e puntualmente il problema si è ripresentato – ricorda Danila Venturini, residente in uno degli alloggi comunali di via Formato – è una cosa vergognosa" lamenta la cittadina. Anche perchè, nel maggio del 2018, sono stati proprio gli inquilini ad autotassarsi per incaricare una ditta di effettuare lo spurgo delle cantine.

Un problema annoso

"Sono anni che gli li inquilini lamentano lo stato di mancata manutenzione dei fabbricati – osserva il consigliere democratico Manuel Gagliardi che, sulla questione, ha predisposto una nuova interrogazione – in concomitanza con le grandi precipitazioni, si ripresentano i soliti problemi ai sistemi di scarico delle acque nere e chiare. E lì abitano anche persone fragili, anziani, bambini".

L'interrogazione in Municipio

A fronte del ripetersi dei soliti problemi, il consigliere democratico ha presentato un'interrogazione urgente per chiedere al presidente del Municipio ed agli assessori competenti " quali azioni urgenti l’amministrazione intenda intraprendere per la sollecitare la solzuione di questi gravi problemi".  Per ora, con secchi e stracci, stanno provvedendo i residenti ad asciugare i corridoi allagati dalla pioggia. La speranza è che, come già accaduto nel 2018, non debbano tornare a mettere mano al portafogli per far risolvere un problema che, in assenza d'interventi strutturali, rischia di ripresentarsi ad ogni acquazzone.

La gestione delle criticità

"Durante l'ultima sessione di Bilancio – ricorda Gagliardi – il Consiglio del Municipio IX ha bocciato gli emendamenti e gli ordini del giorno presentati dal PD – ricorda Gagliardi – ed è un peccato, perchè erano finalizzati a richiedere maggiori fondi per la manutenzione proprio di questi fabbricati". Per quanto riguarda lo sfalcio delle aree verdi, un altro annoso problemi degli stabili di via Formato, l'amministrazione ha provveduto facendo intervenire i detenuti di Rebibbia. Ora però bisogna trovare le risorse per rispondere ad una criticità che, con il perdurare del maltempo, rischia di trasformarsi in un incubo.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

  • 7 laghi meravigliosi da visitare nei dintorni di Roma

I più letti della settimana

  • Terremoto Roma: scossa avvertita in diverse zone della città. Epicentro a Colonna

  • Sciopero: domani a Roma metro e bus a rischio. Gli orari e tutte le informazioni

  • Sciopero a Roma, martedì 25 giugno metro e bus a rischio: tutte le informazioni

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Uccide la moglie e poi si spara: i due coniugi non riuscivano a pagare l’affitto

  • Il miglior pane d'Italia: il Gambero Rosso premia due forni di Roma con il massimo dei voti

Torna su
RomaToday è in caricamento