EurToday

Un lupo a Roma in pieno giorno: il video nella riserva di Decima Malafede

Tra la Pontina e Pratica di Mare un esemplare è stato ripreso in pieno giorno. Dionisi: "Noi allevatori lo sospettavamo da anni. Ora speriamo non si scateni una caccia al lupo"

Sui social network è diventato già popolare. Le immagini del lupo avvistato a Pratica di Mare, sono state postate sulle pagine facebook di gruppi ecologisti e comitati di zona. L’esemplare è stato filmato in piena campagna, in una zona che lambisce i confini del Municipio IX.

L'ultimo avvistamento

Le riprese sono state fatte mercoledì 13 maggio. “Le ha realizzate un amico che stava lavorando vicino alla mia azienda – racconta Fabio Dionisi, titolare di uno storico Caseificio pontino – le ha fatte in un quadrante compreso tra Pratica di Mare e la Riserva di Decima Malafede. E’ la prima volta che viene filmato, ora speriamo che non si scateni una caccia al lupo”.

La Riserva di Decima Malafede

La presenza di lupi, nella riserva più estesa tra quelle gestite da RomaNatura, non rappresenta una novità assoluta. Già nella primavera del 2019 dei residenti ne avevamo testimoniato il passaggio, con una foto scattata all’altezza del Castello di Decima, dunque a pochi chilometri da quello appena individuato. La riserva, dopottutto, è ricca di cinghiali e gli ungulati rappresentano sicuramente un ottimo motivo per stabilizzarsi al suo interno. Tuttavia gli esemplari ripresi potrebbero non essere stanziali. Un lupo in dispersione, soprattutto se è un maschio in cerca d’una compagna, può arrivare a percorrere centinaia di chilometri.

I lupi nella Capitale

Il filmato, associato alle foto precedenti, dimostra però che la Riserva di Decima rappresenta un areale appetibile per i lupi. Che sono tornati in città, in maniera certa e documentata. Nel quadrante nord-ovest della Capitale, all’interno dell’Oasi di Castel di Guido, le fototrappole hanno dimostrato il succedersi di due cucciolate. Un branco, poi, è stato immortalato anche nel Parco dei Castelli Romani e testimonianze del passaggio di questi predatori non sono mancate neppure nel parco di Bracciano.

Un ritorno ben accetto

“La sensazione che nella zona fosse presente un predatore come un lupo ce l’abbiamo già da tre o quattro anni  – ha dichiarato Dionisi – era un’ipotesi a cui eravamo giunti anche osservando il comportamento delle nostre bufale. Penso sia un dovere segnalarlo. Però vorrei aggiungere che io ne sono contento. E’ il suo habitat e non ci trovo nulla di sbagliato nel fatto che sia tornao  a popolarlo”. Dopo secoli di assenza, il ritorno dei primi lupi, nella campagne che circondando la Capitale, è benvoluto anche dagli allevatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, 20 nuovi contagi tra Roma e provincia: 3786 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento