EurToday

Tor di Valle: presentato il progetto della nuova stazione

Pensiline, ascensori, scale mobili, sono alcune delle novità che ATAC ha recentemente presentato al CDQ Decima TOrrino in merito al restyling della stazione su cui, presto, si realizzerà un’asta pubblica

La stazione Tor di Valle, del trenino Roma Lido, sarà finalmente adeguata alle esigenze dei suoi utenti. Tante le novità, emerse nel recente incontro tra la Direzione di ATAC ed il Comitato di Quartiere Decima Torrino che, da molto tempo, denuncia la condizione in cui versa la stazione.

Il Progetto. Visionati gli elaborati grafici, la nuova fermata di Tor di Valle prevederà un diverso accesso su via Ostiense, attraverso un sottopasso che sarà collocato a qualche decina di metri dall’attuale ingresso. Inoltre, è prevista la realizzazione di pensiline, di cui, ad oggi, la stazione risulta sprovvista, di scale mobili ed ascensori, abbattendo finalmente quelle barriere architettoniche che non ne permettevano la fruizione agli utenti con disabilità fisica.

I tempi di realizzazione. “Lo stato attuale della procedura d’asta prevede a breve al designazione della ditta vincitrice dell’appalto, la quale – spiegano i referenti del CDQ Decima Torrino – se non ci saranno ricorsi avrà tempo quattro mesi per presentare la documentazione di legge, la cui conclusione richiederà due anni. CI auguriamo – prosegue la nota del CDQ – che a Natale del 2014 o all’alba del 2015 potremo salutare quella stazione troppo a lungo sognata”.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento