EurToday

Stadio della Roma: per il Municipio IX sono centrali le infrastrutture della mobilità

Il Presidente Santoro, pur evidenziando l’enorme opportunità che rappresenta il nuovo stadio per il territorio, torna a mettere l’accento sulla “centralità delle infrastrutture per la mobilità”

Il nuovo Stadio della Roma sarà l’ennesima grande opera che andrà a realizzarsi nel territorio municipale. Fin qui nessuna novità, dal momento che la scelta dell’area di Tor Di Valle è nota da alcuni anni. La vera notizia sta nell’ufficializzazione di un progetto, da tempo agognato dai tifosi giallorossi, che è formalmente avvenuta in Campidoglio.

UNA GRANDE OPPORTUNITA' - “Ciò che ho visto questa mattina – ha commentato il Presidente Santoro – può rappresentare una straordinaria opportunità di sviluppo per Roma e ovviamente per il nostro Municipio. Siamo pronti a fare la nostra parte per vedere realizzato questo progetto in tempi strettissimi, nel massimo della trasparenza e soprattutto prestando tutta l’attenzione alla qualità della vita dei cittadini che ogni giorno vivono o lavorano sull’asse di Tor di Valle”.  
LE NOTE CRITICITA' - L’individuazione dell’area a ridosso del Tevere, reca con sé delle evidenti problematiche. Al di là dell’idea, mai realmente sostenuta, di realizzarvi una riserva naturale, vanno presi in considerazioni altri aspetti. Sul piano urbanistico, ad esempio, l’espansione di Torrino Mezzocammino da una parte e la possibile edificazione di Casal Grottoni dall’altra, potrebbero incrementare le quote di traffico veicolare sull’Ostiense, la Via del Mare e la complanare del Raccordo Anulare. Motivo per il quale, sarà forse necessario un investimento sulla mobilità pubblica, a partire dall’ammodernamento della stazione di Tor di Valle, di cui si discute da molti anni.

LA CENTRALITA' DELLE INFRASTRUTTURE - Il problema dei trasporti e della viabilità, ha comunque sempre accompagnato la riflessione dell’Ente di prossimità. Quindi se da una parte c’è soddisfazione dall’altra, come già avvenuto con la precedente consigliatura, si pone l’accento anche sul tema delle infrastruttura.“Le parole del Sindaco Marino sono le mie – ha infatti commentato il Presidente Santoro - saranno centrali le infrastrutture per la mobilità pubblica e privata che si dovranno realizzare a supporto di quest’opera per inserirla in un contesto urbanizzato e che necessita di interventi risolutivi. Ma se lo spirito è quello respirato questa mattina in Campidoglio  - ha concluso Andrea Santoro - abbiamo tutte le possibilità per rendere questa città un esempio positivo di pianificazione e realizzazione di opere sostenibili”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Rifiuti a Saxa Rubra, è 'cortocircuito' grillino: così il XV ha risposto 'No' ad Ama e Comune

  • Incidenti stradali

    Incidente via Colombo: scontro tra tre auto. Quattro feriti, fra loro due bambini

  • Politica

    Carta d'identità, ancora disservizi a macchia di leopardo: "Raggi dia risposte su tempi di attesa"

  • Cronaca

    Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

I più letti della settimana

  • Tor Pignattara: cadavere trovato in strada, è morto Saor il trapper di Centocelle

  • Pesciolini d'Argento: cosa sono, come si formano e i segreti per eliminarli

  • Roma, maratone ed eventi sabato 18 e domenica 19 maggio. Strade chiuse e bus deviati

  • Incidente sulla via Tiburtina: investito da un tir, morto un ciclista

  • Ciclista morto su via Tiburtina, sciacalli rubano il portafogli e prelevano 500 euro

  • Ciclista investito, ucciso e derubato su via Tiburtina: preso lo sciacallo

Torna su
RomaToday è in caricamento