Eur Today

Torrino Mezzocammino: "Pino il tombino" è tornato tra noi

Non si è conclusa la saga legata al tombino più celebre di Roma. Nonostante i lavori, attesi da sei mesi, non è stato riparato e le transenne che lo circonadavano sono state divelte. Ma "Pino il tombino" si è preso una rivincita: "Sicuramente ho distrutto l'auto che mi ha travolto"

Nella foto: Pino il tombino

Sei mesi non sono bastati per restituire via Aurelio Galleppini alla normalità. Da qualche giorno infatti, nonostante gli annunciati interventi manutentivi,  i residenti del Torrino Mezzocammino, sono tornati a ironizzare sulla rinascita di Pino il tombino

LA RIVINCITA DI PINO - “ Pensavate di esservi liberati di me, vero? Ed invece no!  Stamattina – si legge sulla pagina facebook di Pino il Tombino –  qualcuno mi ha 'sbracato' del tutto: mi ha preso in pieno ed acciaccato completamente, senza alcuna pietà. Come minimo  gli ho danneggiato tutta l'auto”.  In effetti, dopo l’intervento manutentivo dei giorni scorsi, sono state inspiegabilmente lasciate le transenne ed il reticolato plastico. Ora sono a terra, perchè la rivincita di Pino è stata implacabile verso l'automobilista che ha distrutto "il suo pollaio".   Eppure transenne e reticolato erano particolarmente vistosi. Anche troppo. "Forse sono bendaggi auto-assorbenti –ironizza un residente – e  si ritirano una volta che si è consolidato il cemento”.  Nel caso, conviene però rimuovere anche il mazzo di fiori con cui, carinamente, qualcuno ha recentemente omaggiato il tombino. Il bouquet, che si vede osservando attentamente la foto, è finito "il confortevole pollaio".

LA SEGNALETICA DI VITINIA - La nuova puntata nella saga di Pino il tombino, segnala che i guai con le strade, nel Municipio IX,  non sono ancora terminati. A Vitinia continuano a comparire curiosi cartelli. Sulla rotatoria antistante la stazione della Roma Lido e su un palo di via Sarsina, ne sono stati posizionati due con cui si invita alla “prudenza ed al rispetto”. E’ solo l’ultima trovata di qualche residente che, da tempo,  sta cercando d’attirare l’attenzione del Municipio IX.

L'INIZIATIVA POLITICA - Sulle tante insidie presenti nelle strade del territorio, si è discusso anche in Consiglio municipale. Il Capogruppo di Forza Italia Piero Cucunato ha infatti ricordato che “le troppe transenne presenti nel municipio, solo l'emblema del degrado del nostro territorio e dell'incapacità amministrativa di chi lo governa”. Per questo, “nell' ultimo fine settimana di gennaio e nella prima domenica di febbraio saremo nelle piazze e nelle strade del IX municipio – ha annunciato il Consigliere - attiveremo  una serie di iniziative popolari per rendere pubblico e denunciare l’immobilismo di questa maggioranza dei M5s, e soprattutto per raccogliere suggerimenti e trovare soluzioni”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Ostiense

      Municipio VIII, Pace saluta il M5s: "Innovazione bloccata dal fanatismo ortodosso"

    • Politica

      Manutenzione verde e alberature: dall'Europa arrivano 12 milioni e mezzo di euro

    • Cronaca

      Castel San Pietro Romano, per strada cadavere colpito da proiettili: si indaga per omicidio

    • Cronaca

      Da Piazza San Pietro al Concertone: tutte le misure di sicurezza

    I più letti della settimana

    • Colombo, il sottopasso Malafede si avvicina: la partenza del cantiere nel 2018

    • Eur, il laghetto che doveva essere balneabile tra alghe e discoteche: il decoro dov'è?

    • Colombo a 30 e 50 km/h, una petizione per annullare i limiti. "Strada non sicura"

    • Ubriaco insulta passeggeri e aggredisce carabiniere sullo 04, arrestato

    • Colombo a cinquanta all'ora: "I limiti dobbiamo considerarli definitivi?"

    • Cristoforo Colombo, alberi sulla carreggiata: chiusa la corsia laterale

    Torna su
    RomaToday è in caricamento