EurToday

Trigoria: una discarica abusiva nel parco di Decima Malafede

Tonnellate di rifiuti, abbandonati in un'area soggetta a vincolo ambientale, vicino il nuovo Campus Bio Medico

Dopo gli insediamenti abusivi, ripetutamente sgomberati; gli incendi, a breve distanza, stoicamente estinti,  arriva un’altra emergenza. Una discarica abusiva, lunga chilometri. A suggello di un annus horribilis per la Riserva di Decima Malafede.

Eppure, dopo un lungo braccio di ferro tra Comune e Governo, il parco sembrava avviato ad un destino più sereno, per l’istituzione di un vincolo ambientale, ad opera dell’ex ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi, intenzionato a salvaguardare l’area da appetiti speculativi.

Nessuna nuova edificazione, dunque.  
E, tuttavia, nessun argine al degrado è applicabile soltanto per via legislativa.

E così, il movimento Moderazione Popolare, ha ravvisato, ed immediatamente denunciato, lo stato di abbandono cui versa una fetta del parco, in corrispondenza della pista ciclabile di via Alvaro del Portilio, in zona Trigoria.  
“E’ mai possibile che la cosa passi inosservata? – si é chiesto, retoricamente,  il Coordinatore Regionale di Moderazione Popolare, Fabrizio Pochiero - E come se non bastasse, in taluni tratti a ridosso della pista adibita al transito di pedoni e ciclisti, vi è un dirupo senza recinzione”.


La Riserva Naturale di Decima Malafede, oasi protetta da oltre una decade, ha un importante valore naturalistico ed archeologico.
Ed è un vero peccato che non la si valorizzi, per quel che meriterebbe. Tra incendi, discariche ed insediamenti abusivi, si sta rischiando si comprometterla seriamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 “A tal proposito a tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini di Trigoria che reclamano tale scempio – aggiunge Pochiero – è nostro dovere istituzionale esporre il tutto all’A.G., alla Presidenza del XII Municipio e al Sindaco del Comune di Roma Alemanno, che come persona stimo, affinché vengano presi immediati provvedimenti atti alla risoluzione del problema, ridando un aspetto dignitoso e decoroso del territorio”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Atac, Coronavirus: ecco come chiedere i rimborsi per gli abbonamenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento