EurToday

Furti e borseggi al Torrino: il Comitato di Quartiere lancia l'allarme

Il CdQ Torrino-Decima invita i residenti a prestare attenzione agli eposidi di microcriminalità, in aumento nel quartiere dove, il 30, si terrà un importante convegno sulla "cultura della legalità"

Al Torrino si registra una recrudescenza di furti con destrezza e borseggi. A lanciare l'allarme è il locale Comitato di Quartiere che, per tale ragione, invita la popolazione a "prestare la massima attenzione". Questi episodi, sembra che accadano "nel momento in cui si sale o scende dalla macchina". Dunque, con qualche acccortezza, si potrebbe arrivare a ridurli.

FUORI DAI SUPERMERCATI - "Nei parcheggi dei supermercati ci hanno segnalato borseggiatori in azione, che con scuse banali, come la richiesta di un’informazione o l'indicazione di un oggetto perso, allontanano la vittima dall’auto, per derubare borse e oggetti personali che vengono così lasciati all'interno – spiega il Comitato di Quartiere - Si è arrivati persino a squarciare una gomma e derubare il malcapitato mentre cambia la ruota". 

CHIUDERE BENE L'AUTO - Addirittura, viene segnalano il caso di  "una chiusura automatica dell'auto, intercettata con un apposito apparecchio. In tal modo si è impedito al proprietrio di chiuderla bene, derubandolo di tutto ciò che c'era dentro". Probabilmente contro un tale livello di sofisticazione, è difficile difendersi. Il consiglio, in generale, è quello di prestare attenzione, verificando che l'auto sia effettivamente stata chiusa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA CULTURA DELLA LEGALITA' - L'azione del Comitato di Quartiere, volta ad informare i residenti dei rischi legati alla microcriminalità, ben si coniuga con un'altra iniziativa prevista sempre al Torrino. Sabato 30 ottobre, presso il teatro della parrocchia Santa Maria Mater Ecclesiae, si svolgerà infatti un  incontro "sulla cultura della legalità". Vi prenderanno parte auterevoli personaggi come il giudice Ferdinando Imposimato, Presidente onorario della Corte Suprema di Cassazione. Il Senatore Achille Serra, già Prefetto di Roma ed il Direttore del Servizio Operativo della Polizia di Stato, il dottor Renato Cortese. All'incontro, che comincerà alle ore 21, prenderà parte anche Monsignor Paolo Lojdice, Vescovo Ausiliario del settore sud di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento